Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.taff.biz/home/index.php on line 374 Disamina sui prodotti senza glutine (by ) #M - Taff

Disamina sui prodotti senza glutine

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Alimentazione e Nutrizione --> Disamina sui prodotti senza glutine --> M4090

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Disamina sui prodotti senza glutine. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Disamina sui prodotti senza glutine

Alle  prese con il claim “senza glutine”,

dopo aver esaminato il RegCE 41/2009

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CONSLEG:2009R0041:20090210:IT:PDF

e consultato il sito MinSalute

http://www.salute.gov.it/alimentiParticolariIntegratori/paginaInternaMenuAlimentiParticolariIntegratori.jsp?id=979&menu=dietetici

ho compilato il seguente sintesi:

  • Prodotti dietetici di cui al D. Lgs. 111/1992 (stabilimento autorizzato da MinSalute, notifica di etichetta) dichiaratamente destinati ai celiaci:

- prodotti ottenuti con ingredienti che naturalmente conterrebbero glutine, ma che ne sono stati privati fino ad avere un residuo non superiore a 100 mg/kg:

indicazione obbligatoria: «con contenuto di glutine molto basso»;

- prodotti ottenuti con ingredienti che naturalmente conterrebbero glutine, ma che ne sono stati privati fino ad avere un residuo non superiore a 20 mg/kg:

            indicazione obbligatoria: «senza glutine»;

- prodotti solitamente costituiti da ingredienti contenenti glutine ma ottenuti con ingredienti alternativi con glutine naturale non superiore a 20 mg/kg:

            indicazione obbligatoria: «senza glutine».

 

  • Alimenti di uso corrente, alimenti addizionati di vitamine e minerali, prodotti dietetici non dichiaratamente destinati ai celiaci, integratori alimentari (esclusi gli alimenti per lattanti e gli alimenti di proseguimento contemplati dalla direttiva 2006/141/CE):

- se il contenuto naturale di glutine non è superire a 20 mg/kg e sono sottoposti a  piano di autocontrollo atto a garantire che il tenore di glutine non superi tale limite:

            indicazione facoltativa: «senza glutine»,

            in deroga a quanto previsto da D.Lgs. 109/1992-art.2.1-c) e Reg CE 1169/2011-art.7.1-c).

 

Ringrazio in anticipo chi vorrà cortesemente sottoporre quanto sopra ad analisi critica, evidenziando eventuali errate interpretazioni.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

glutine, ingrediente, alimenti, celiachia, residui, claim, integratori alimentari, etichetta, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, senza glutine, piano autocontrollo, vitamina, analisi, regolamento ce n 41 2009, limite

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.