consulente in sicurezza alimentare info

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Utilizzo del Forum --> consulente in sicurezza alimentare info --> M10288

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo consulente in sicurezza alimentare info. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: consulente in sicurezza alimentare info

Sono un tecnologo alimentare del vecchio ordinamento e dopo più di 10 anni di lavoro come commerciale in svariati settori differenti dal mondo del food, sono finita in naspi da qualche mese e ne ho approffittato per acquisire competenze nel digitale. Ora, stufa di lavorare sotto "padrone" ho deciso di rispolverare la mia laurea per fare il consulente in libera professione per la sicurezza e l'educazione alimentare. Ammetto di essere spaventata solo perchè non sono più giovanissima ma desidero ripercorrere quella che è la mia strada che per vicissitudini familiari si era fermata. Vorrei quindi  tentare... Devo aggiornarmi per HACCP però prima. La mia domanda è: sono una pazza a buttarmi in questo settore che a mio avviso è un pò un far west ? IO non ho esperienza e so che ciò è penalizzante e dopo il corso di aggiornamento cosa mi consigliate per prendere un pò di esperienza?  Inoltre noi tecnologhi dobbiamo fare corsi con la certificazione o non serve vista la nostra laurea? Ho la fortuna di essere una brava commerciale quindi la ricerca del cliente non mi spaventa è più acquisire la giusta professionalità pratica che mi rende titubante.

Ogni consiglio è ben accetto e ringrazio in anticipo.

Grazie e buona giornata



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

lavoro, laurea, certificazione, educazione alimentare, libera professione, professionalita, haccp, tecnologo alimentare, sicurezza, consulente

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.