Congelare la Panna Cotta: aspetti nutrizionali e qualitativi

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Congelare la Panna Cotta: aspetti nutrizionali e qualitativi

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Congelare la Panna Cotta: aspetti nutrizionali e qualitativi, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Si può congelare la panna cotta? Me lo ha chiesto un cliente che fa catering.

Io non credo ci siano problemi dal punto di vista della sicurezza igienico-sanitaria, se si rispettano i criteri di scongelamento in frigo e conservazione a temperatura (T°C) controllata.

Ma dal punto di vista nutrizionale o del risultato finale?


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Congelare la Panna Cotta: aspetti nutrizionali e qualitativi
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao!

Scusa, per panna cotta indendi forse la panna montata, o quella sorta di budino bianco (dessert)?

Grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao claudia_mo,

immagino proprio che sia quella sorta di budino (come lo definisce marco896).

Difficile prevedere l'esito allo scongelamento.

Temo, tuttavia, che si avrà un laghetto con la sua isola in mezzo.

Una prova è comunque facile da fare.

Facci sapere.

Cordialmente,

trentino


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

panna cotta, nutrizionale, scongelamento, panna, sicurezza igienico sanitaria, conservazione, temperatura

Discussioni correlate