Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.taff.biz/home/index.php on line 375 Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata (by ) #M - Taff

Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata --> M1873

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata

Cari colleghi,

proseguo questa rassegna sulla P.E.C. e sulle possibili soluzioni alternative come il certificato S/MIME, segnalandovi l'ottimo lavoro svolto da un Ordine Professionale che dimostra grande competenza, serietà professionale ed interesse verso i propri iscritti, sto parlando dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Latina.

Già nella homepage è impossibile non notare il richiamo ben evidenziato dal titolo TUTTO SULLA PEC (Aggiornamento continuo sulla normativa), che consente l'accesso a tutta una serie di informazioni utilissime e dettagliatissime su cosa sia la Posta Elettronica Certificata, sulle possibili alternative (gratuite) e sulla posizione dell'Ordine in merito ad esse.

Particolarmente interessante è, a mio avviso, la sezione PEC - LE DIECI RACCOMANDAZIONI DELL’ORDINE DEI MEDICI DI LATINA AI PROPRI ISCRITTI in cui l'Ordine, al punto 2) informa i propri iscritti (cito testualmente) che la normativa vigente non prevede alcuna sanzione a carico dei professionisti che si doteranno di PEC in data successiva a quella di scadenza, ritenuta ordinatoria e non perentoria, fissata attualmente al 29 novembre 2009, quindi "calma e gesso". La stessa FNOMCeO ha dichiarato recentemente che il sistema andrà a regime nel primo semestre del 2010 e al punto 8) suggerisce ai propri Iscritti di dotarsi di certificato digitale (leggi Certificato S/MIME, ndG) quale migliore soluzione: è gratuito, non obbliga a doversi dotare di un secondo indirizzo di posta elettronica, è personale, e può essere utilizzato sia con i normali software di posta elettronica (Outlook, Thunderbird) sia online con la webmail di Google Gmail.

Invito caldamente tutti i Tecnologi Alimentari a prendere visione di quanto sopra e a postare di seguito i propri commenti o dubbi.

A presto!
Giulio


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

posta elettronica certificata, certificato, ordine professionale, gesso, sanzioni, professionale, legge, lavoro, professionista, tecnologo alimentare

Discussioni correlate (versione beta)






IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.