Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.taff.biz/home/index.php on line 374 Sfogo di un Tecnologo Alimentare fortunato (by ) #M - Taff

Sfogo di un Tecnologo Alimentare fortunato

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Sfogo di un Tecnologo Alimentare fortunato --> M5268

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Sfogo di un Tecnologo Alimentare fortunato. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Sfogo di un Tecnologo Alimentare fortunato

Ciao Gianna67,

capisco perfettamente la tua situazione perchè ci sono passata personalmente. Ho lavorato per 7 mesi in una azienda come tecnologa alimentare, i primi 3mesi di prova tutt'ok, dopo le cose sono andate via via peggiorando, mi si chiedeva sempre di più sia come mansioni e responsabilità che come ore di lavoro, e come se non bastassero c'erano anche gli ammonimenti del capo anche per responsabilità che non avevo, il semplice fatto che lui era nervoso bastava per prendersela con me. ma la cosa più brutta era che aveva questi momenti di ira anche quando nell'azienda erano presenti persone estranee, oppure davanti agli operai. Molte volte programmavamo la produzione insieme, dopo mezz'ora ci ripensava e senza avvisarmi si recava in produzione a modificare il tutto, mi ritrovavo davanti al personale al quale non sapevo dire niente per la mia non conoscenza. Ma i problemi non erano solo questi ma anche a volte la scarsa materia prima che si usava, e poi i prodotti ritornavano indietro e sinceramente all'inizio della mia carriera non volevo bruciarla cosi velocemente, facendo la figura dell'incombetente. Anch'io ad un certo punto ho cominciato a pensare che il lavoro di tecnologo non fosse per me, non mi piaceva fare quello che facevo, ma non era cosi, per fortuna.

E pensare che avevo anche un ottimo contratto a tempo indeterminato ma non sono pentita della scelta che ho fatto, ne stava andando della mia salute, ero dimagrita e continuamente nervosa, la sera tornavo a casa il più delle volte piangendo.

Ma fortunatamente rispetto a te, a me non veniva tolto niente dallo stipendio per la merce tornata indietro per cause altrui. Anche se ci sono voluti un sacco di mesi dopo le dimissioni per avere gli ultimi tre mesi di stipendio.

Il mio successore ha resistito un anno e poi ha lasciato con le mie stesse motivazioni. Ed io non ero la prima..Ma queste cose non miglioreranno fino a quando continueranno ad esserci persone che subiscono senza ribellarsi, non siamo schiavi di nessuno.

Come vedi sfortunatamente non sei la sola ad aver avuto questa cosi brutta esperienza, che nonostante tutto fa crescere (se si sopravvive ;- )!! ) e sarà sicuramente utile per le successive.

Scusate se sono stata troppo lunga ma tutto ciò per dirti che non sei sola e che con grande amarezza capisco perfettamente cosa stai passando e non mi sento neanche di dirti di resistere e continuare a stare male.

Buona serata a tutti

GioPic

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

tecnologo alimentare, lavoro, te, sicuramente, materia prima

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.