Tecnologo Alimentare e gestione del Sistema HACCP

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Tecnologo Alimentare e gestione del Sistema HACCP --> M4302

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Tecnologo Alimentare e gestione del Sistema HACCP. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Tecnologo Alimentare e gestione del Sistema HACCP

Cito dalla citata legge 59/94:

1. Rientrano nella competenza del tecnologo alimentare:

a) lo studio, la progettazione, la direzione, la sorveglianza, la conduzione ed il collaudo dei processi di lavorazione degli alimenti e dei prodotti biologici correlati, ivi compresi i processi di depurazione degli effluenti e di recupero dei sottoprodotti;

...

d) le analisi dei prodotti alimentari; l'accertamento ed il controllo di qualità e di quantità di materie prime alimentari, di prodotti finiti, di additivi, di coadiuvanti tecnologici, di semilavorati, di imballaggi e di quanto altro attiene alla produzione e alla trasformazione di prodotti alimentari; la definizione degli standard e dei capitolati per i suddetti prodotti. Tali attività sono svolte presso strutture sia private che pubbliche;

Certo, il fatto che nel 1994 il legislatore non avesse compreso che senza l'HACCP non si va da nessuna parte è veramente grave!

Comunque, sebbene non sia un esperto di HACCP, ritengo di poter affermare che le suddette competenze consentano ad un TA di svolgere agevolmente qualunque “analisi del rischio”.

Che poi ci sia qualcuno che consideri un qualunque corso di formazione (HACCP ovvio!) più importante di una laurea, la dice lunga su dove siamo arrivati!

Caro lello80, hai tutta la mia comprensione!



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

prodotto alimentare, processo, haccp, tecnologo alimentare, alimentare, analisi rischi, legge, prodotto alimentare biologico, quantita, imballaggi, controllo, additivi coadiuvanti tecnologici, corso formazione haccp, legge 18 gennaio 1994 n 59, analisi, materia prima, lavorazione alimenti, qualita, semilavorato, laurea

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.