Claim su Packaging burro

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Packaging Alimentare --> Claim su Packaging burro

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Claim su Packaging burro, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti,

vi seguo da un po' in versione anonima, ma ora ho bisogno di aiuto e di chiedervi qualcosa di un pò più specifico.

Mi è stato chiesto di inserire su un confezione di burro il seguente Claim: "Fonte naturale di CLA, Omega-3 e Omega-6"

Ora... io so che per poter inserire il claim "Fonte di Omega 3" bisogna che da analisi sul prodotto risulti che per 100g e per 100Kcal devono essere present 0.3 g di acido alfa linoleico, oppure 40 mg della somma di acido eicosapentanoico e acido docosaesanoico per 100 g e 100Kcal.

Per quanto riguarda gli altri due claim però non ho ben capito come poterli inserire. So che sul regolamento n. 1924/2006 è indicato che tra i possibili claim c'è "contiene [nome della sostanza nutritiva o di altro tipo]", ma non ho capito esattamente i requisiti.

Grazie a tutti!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Claim su Packaging burro
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Il rimando all'art. 5 ("~~ è conforme a tutte le disposizioni applicabili del presente regolamento, in particolare all'art. 5. ") dovrebbe aiutarti.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie,

l'articolo 5 rimanda a "dati scientifici generalmente riconosciuti" quindi ho provato a cercare tra le dichiarazione dell'EFSA ed ho trovato che per gli Omega-6 in etichetta andrebbe indicato un consumo giornaliero di 10 g. Detto ciò non risco comunque a capire quali siano i requisiti tali per cui io possa inserire tale claim (sempre che sia possibile). 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

b) la sostanza nutritiva o di altro tipo rispetto alla quale è fornita l'indicazione:

i) è contenuta nel prodotto finale in una quantità significativa ai sensi della legislazione comunitaria o, in mancanza di tali regole, in quantità tale da produrre l'effetto nutrizionale o fisiologico indicato, sulla base di prove scientifiche generalmente accettate, o

ii) non è presente o è presente in quantità ridotta, in modo da produrre l'effetto nutrizionale o fisiologico indicato, sulla base di prove scientifiche generalmente accettate;

c) se del caso, la sostanza nutritiva o di altro tipo per la quale è fornita l'indicazione si trova in una forma utilizzabile dall'organismo;

d) la quantità del prodotto tale da poter essere ragionevolmente consumata fornisce una quantità significativa della sostanza nutritiva o di altro tipo cui si riferisce l'indicazione, ai sensi della legislazione comunitaria o, in mancanza di tali regole, una quantità tale da produrre l'effetto nutrizionale o fisiologico indicato, sulla base di prove scientifiche generalmente accettate;

e) conformità con le condizioni specifiche di cui al capo III o IV, secondo il caso.

2. L'impiego di indicazioni nutrizionali e sulla salute è consentito solo se ci si può aspettare che il consumatore medio comprenda gli effetti benefici secondo la formulazione dell'indicazione.

3. Le indicazioni nutrizionali e sulla salute si riferiscono agli alimenti pronti per essere consumati secondo le istruzioni del fabbricante.

Direi che di requisiti ce ne sono abbastanza...


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

quantita, claim, nutrizionale, requisiti, acido, prodotto, base, legislazione, omega 3, conforme, omega 6, analisi, etichetta, consumatore, confezione, alimenti, efsa, burro, linoleico

Discussioni correlate