Etichettatura Succhi di Frutta con Acqua, Zucchero e Limone

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Marketing Agroalimentare --> Etichettatura Succhi di Frutta con Acqua, Zucchero e Limone

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Etichettatura Succhi di Frutta con Acqua, Zucchero e Limone, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buona sera,

vado subito al dunque: nell'Azienda in cui lavoro stiamo producendo Succhi di Frutta; tra gli Ingredienti - oltre alla frutta - ci sono: acqua, zucchero ed in alcuni casi il limone.

Ho letto su qualche sito web che per scrivere Succo di Frutta in Etichetta non devono esserci altri ingredienti oltre alla frutta; in caso contrario deve essere etichettato con la dicitura Nettare.

E' corretto?

Grazie!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Etichettatura Succhi di Frutta con Acqua, Zucchero e Limone
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao Fabrizio e benvenuto! ^_^

Vengo anch'io subito al dunque, anche perché - lavorando in un'Azienda che produce Succhi di Frutta - sarai certamente più preparato in materia, rispetto al sottoscritto: sono convinto che la risposta ai tuoi dubbi vada ricercata nel Decreto Legislativo n°20 del 19/02/2014 "Attuazione della Direttiva 2012/12/UE, che modifica la Direttiva 2001/112/CE, concernente i succhi di frutta e altri prodotti analoghi destinati all'alimentazione umana"

In particolare nell'Allegato I - Denominazioni, Definizioni e Caratteristiche dei Prodotti, che riporto di seguito per praticità:

I. Definizioni.

1. a) Succo di frutta: designa il prodotto fermentescibile ma non fermentato, ottenuto dalla parte commestibile di frutta sana e matura, fresca o conservata mediante refrigerazione o congelamento, appartenente ad una o piu' specie e avente il colore, l'aroma e il gusto caratteristici dei succhi di frutta da cui proviene. L'aroma, la polpa e le cellule ottenute mediante processi fisici adeguati dalle stesse specie di frutta possono essere restituiti al succo. Nel caso degli agrumi il succo di frutta deve provenire dall'endocarpo. Tuttavia, il succo di limetta puo' essere ottenuto dal frutto intero. Se i succhi sono ottenuti da frutti con acini, semi e bucce, le parti o i componenti di acini, semi e bucce non sono incorporati nel succo. Tale disposizione non si applica ai casi in cui le parti o i componenti di acini, semi e bucce non possono essere eliminati facendo ricorso a buone prassi di fabbricazione. Nella produzione di succhi di frutta e' autorizzata la miscelazione di succo di frutta con purea di frutta.

...omissis...

5. Nettare di frutta: designa il prodotto fermentescibile ma non fermentato che: e' ottenuto con l'aggiunta di acqua, con o senza l'aggiunta di zuccheri e/o miele, ai prodotti definiti nei punti da 1 a 4, alla purea di frutta e/o alla purea di frutta concentrata e/o ad un miscuglio di questi prodotti, e che risponde ai requisiti di cui all'allegato IV.

Alla luce di ciò, credo che la Denominazione Succo di Frutta non sia applicabile ai Prodotti da te prospettati.

Da parte mia per il momento è tutto.

A presto!
Giulio


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

succo frutta, frutta, semi, purea frutta, prodotto, aroma, fermentato, zucchero, acqua, ingrediente, alimentazione, lavoro, requisiti, etichetta, miele, te, legislativo, miscelazione, congelamento, limone, fresco, processo

Discussioni correlate