Corbellerie alimentari: teniamo gli occhi aperti!

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Corbellerie alimentari: teniamo gli occhi aperti! --> M3321

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Corbellerie alimentari: teniamo gli occhi aperti!. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Corbellerie alimentari: teniamo gli occhi aperti!

 

Eccomi di nuovo,  ^__^
 
come prima cosa desidero ringraziare gris.a ed alfclerici per le solerti ed impeccabili dichiarazioni, che sottoscrivo. Tuttavia, riflettendo, ho maturato alcuni pensieri (forse inutili tecnicismi) che desidererei condividere con voi e che pertanto vado ad esporvi sinteticamente:
 
1) occorrerebbe inquadrare meglio le tipologie di problematiche oggetto di segnalazione.. Accomunare "corbellerie" (come l'uso improprio dei termini "Marmellata" e "Grappa", seppur da parte di chi dovrebbe fare informazione) con sofisticate "macchinazioni" per ingannare l'inerme consumatore, mi sembra vagamente una forzatura;
 
Pertanto, potremmo prevedere la creazione di una nuova discussione dedicata ai casi più eclatanti (es. Pubblicità Ingannevole, Frodi, etc); mentre nella presente potremmo continuare ad inserire quelli rientranti a pieno titolo nelle sviste, nella mancanza di competenza specifica da parte dell' "esperto" di turno, etc.
 
2) Concordo pienamente sulla necessità di mettere a conoscenza del grande pubblico i comportamenti scorretti. Proprio per tale ragione, oltre a segnalare il fatto agli organismi preposti, ritengo sia utile consentire una maggiore visibilità agli argomenti via via affrontati.
 
Pensavo, pertanto, di adottare un format simile a quello della discussione TAFF: i Tecnologi Alimentari si raccontano: ossia una discussione "madre" da cui si dipartono le discussioni "figlie".
 
Quest'ultimo accorgimento dovrebbe agevolare gli utenti nel trovare l'informazione desiderata. Faccio un esempio pratico, a scanso di equivoci: se un utente cerca tra le discussioni (ad esempio ricorrendo alla nostra mappa del sito) e difficile che cerchi "corbellerie alimentari", ma è assai più probabile che cerchi "pasta 100% mais".
 
Il pericolo è che si generi una mega discussione da decine e decine di post, senza che però i contenuti godano della giusta visibilità (a parte quella dei pochi utenti che, conoscendola, rilasceranno le prorie dichiarazioni).
 
Cosa ne pensate?
A presto!
Giulio

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

grappa, pasta, tecnologo alimentare, consumatore, mais, marmellata, corbellerie alimentari, frode

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.