Pangrattato in etichetta

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Pangrattato in etichetta --> M2200

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Pangrattato in etichetta. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Pangrattato in etichetta
Buongiorno, vorrei la vostra opinione sull'argomento pangrattato in quanto ho sentito versioni discordanti.
Se il pangrattato costituisce ingrediente di un alimento composito va indicato?

Il dubbio nasce 1) da un erronea, a mio parere, interpretazione dell'allegato I della 109/92 che tratta l'argomento pangrattato in questi termini:

il quale viene interpretato come autorizzazione a non indicare gli ingredienti

*ALLEGATO I - CATEGORIA DI INGREDIENTI PER I QUALI L'INDICAZIONE DELLA 
CATEGORIA PUO' SOSTITUIRE QUELLA DEL NOME SPECIFICO.
______________________________________________________________
| | |
| Definizione | Designazione |
|_______________________________|______________________________|
|Pangrattato di qualsiasi|"Pangrattato" |
|origine . . . . . . . . . . . | |


Ulteriore confusione la crea DeGiovanni però con questo paragrafo:

"Il pangrattato comunque prodotto e utilizzato nella preparazione di un 
altro prodotto, può essere designato solo col termine "pangrattato".
Due precisazioni sono necessarie. La prima è che il prodotto
"pangrattato" venduto tal quale, deve riportare la lista degli
ingredienti, in quanto la deroga suddetta è prevista solo per il
pangrattato utilizzato quale ingrediente di un altro prodotto. La
seconda precisazione riguarda l'obbligo di riportare comunque in
etichetta l'indicazione delle farine derivanti da cereali conteneti glutine"
Mi pare ci sia confusione tra designazione e descrizione del prodotto.
O meglio, contestando DeGiovanni, a me pare che la norma mi dica che posso scrivere "pangrattato" in luogo di "Pangrattato di kamut" per esempio ma non che possa ometterne gli ingredienti.
Non mi risultano ulteriori normative in materia.

A voi

Grazie




torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

pangrattato, prodotto, ingrediente, glutine, interpretazione, farina, elenco ingredienti, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, cereali, alimenti, etichetta

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.