Allergeni: Ricorso Dicitura "Potrebbe Contenere Tracce di.."

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Allergeni: Ricorso Dicitura "Potrebbe Contenere Tracce di.."

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Allergeni: Ricorso Dicitura "Potrebbe Contenere Tracce di..", occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Pagine: 1 2

Oggetto:

Ribalto la domanda. Ipotizza ci siano due linee di confezionamento: 1) pollo crudo, 2) pollo cotto ready to eat. Tu lasceresti che chi si occupa del confezionamento del crudo vada di tanto in tanto a confezionare il cotto senza cambiarsi? Io direi di no, gestiresti la possibile contaminazione microbiologica con cambi abito, zone filtro, etc. E perchè non farlo anche per gli allergeni?

Sarebbe costosissimo? certo. Ma anche gestire gli altri pericoli comporta spese. E allora perchè questo possiamo risolverlo con una frasetta? Mi rispondo: perchè il danno potenziale è circoscritto a una piccola fetta di popolazione. Ma il concetto non cambia.

 

Cambiando discorso, mi è capitato (raramente per fortuna) di sentire CCP declassati a CP/PRPo o anche GMP perchè era difficoltoso misurare. Il ragionamento era "se non posso misurarlo oggettivamente non può essere CCP". Secondo me invece, per quanto complicata, se la misurazione è possibile, dovrebbe essere fatta (e gestire il tutto come CCP)

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Allergeni: Ricorso Dicitura "Potrebbe Contenere Tracce di.."
provaprovaprovaprovaprova

Pagine: 1 2



Parole chiave (versione beta)

allergeni, noce, rischio, contaminazione crociata, prodotto, consumatore, olio oliva, zucchini, etichetta, frutta, base, ingrediente, prodotto alimentare, critical control point, haccp, ausl, efsa, confezionamento, mandorla, controllo, ristorante, operatore settore alimentare, guscio, analisi pericoli, glutine, pollo, cotto, laboratorio, azienda settore agroalimentare, contaminazione, gmp, alimenti, cottura, stoccaggio, capra, piano autocontrollo, latte, farina, regolamento ue n 1169 2011, ready to eat, autocontrollo, elenco ingredienti, non conforme, microbiologico, vuoto, carpaccio, alici, legge, sedano, brc, filtro, peperoncino, pericolo, control point, riferimenti normativi, origine, prpo

Discussioni correlate