Bevande con contenuto Alcolico >1,2% e Lista Ingredienti

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Bevande con contenuto Alcolico >1,2% e Lista Ingredienti --> M7857

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Bevande con contenuto Alcolico >1,2% e Lista Ingredienti. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Bevande con contenuto Alcolico >1,2% e Lista Ingredienti

Rilancio:

  • Il limoncello come infuso idroalcolico, non mi sembra possa rientrare in una delle categorie elencate  all’art. 7 c. 2 lett. e) del D.Lgs 109/92 “acqueviti e nei distillati, nei mosti e nei vini, nei vini spumanti, nei vini frizzanti, nei vini liquorosi e nelle birre con contenuto alcolico superiore a 1,2% in volume;”. Per cui mi verebbe da dire che l’elenco ingredienti sia dovuto;
  •  QUID: se l'ingrediente è evidenziato (es. immagine dell'arancio/limone e/o denominazione che ne evidenzi la presenza) detto ingrediente deve essere presente (frutto o aroma NATURALE); in questo caso deve essere indicata la %, a meno che ricorrano le condizioni necessarie all'applicazione dell'esimente di cui all'allegato VIII (“ 1. L’indicazione quantitativa non è richiesta: a) per un ingrediente o una categoria di ingredienti: … iii) che è utilizzato in piccole quantità a fini di aromatizzazione; Di solito vengono utilizzate scorze da 300 g a 900 g di limoni per litro. Si possono intendere piccole quantità? Suggerimenti? Grazie mille


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

vino, ingrediente, limone, quantita, distillati, volume, aroma, infuso, birra, mosto, elenco ingredienti, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, alcolico, frutta, limoncello

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.