Omissione informazioni obbligatorie x etichetta con Bollo CE

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Omissione informazioni obbligatorie x etichetta con Bollo CE

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Omissione informazioni obbligatorie x etichetta con Bollo CE, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Pagine: 1 2

Oggetto:

Una breve precisazione. Il mio intervento non si riferiva alla B2B, ma ovviamente ad una etichettatura conforme al Regolamento UE 1169/2011 nella fase di vendita al/alla consumatore/collettività.

Pertanto non esprimevo giudizi sulla sufficienza o meno delle informazioni riportate in etichetta ai fini della soddisfazione delle esigenze del consumatore (tema complesso e interessantissimo...).

Ho solo evidenziato come nel Regolamento, vi sia l'obbligo di riportare il nome o la ragione sociale e l'indirizzo dell'Operatore del Settore Alimentare (OSA) e che questi non possano essere sostituiti dal Bollo (che come evidenziato da Alfredo ha un ruolo prevalentemente "sanitrario").


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Omissione informazioni obbligatorie x etichetta con Bollo CE
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Macgala:

“Rilancio il quesito: in un'azienda si indica nome dell'azienda produttrice + indirizzo internet + bollo CE nonaltro.

Immagino che il quesito sia: è corretto quanto indica questa azienda?

La risposta è: NO.

Con l'arrivo dell'1169/11, l'obbligo dell'indicazione della “azienda produttrice” (ritenuto valido dal 109:i prodotti alimentari preconfezionati destinati al consumatore devono riportare le seguenti indicazioni: ...e) il nome o la ragione sociale o il marchio depositato e la sede del fabbricante o del confezionatore o di un venditore stabilito nella CE;) è stato sostituito da quello dell' “operatore con il cui nome o con la cui ragione sociale è commercializzato il prodotto”.

Quindi, bollo o non bollo, la suddetta indicazione è quantomeno incompleta.

In altre parole, il nostro bollo CE sarà pure sufficiente ad identificare il produttore, ma sicuramente non c'entra nulla con l'informazione al consumatore che, come ho cercato di chiarire, è l'unico obbiettivo del regolamento.


replyemailprintdownloadaward

Pagine: 1 2



Parole chiave (versione beta)

operatore settore alimentare, consumatore, alimenti, etichetta, prodotto, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, animale, confezionamento, prodotto alimentare, responsabile commerciale, numero riconoscimento, conforme, alimentare, abrogazione, registrazione, ordine tecnologi alimentari, prodotti ittici, legislativo, regolamento ce n 854 2004, riferimenti normativi, legge, condizionamento, preconfezionato, pubblicita prodotti alimentari, lavoro, numero riconoscimento comunitario, verifica, igiene, regolamento ce n 853 2004, sicuramente

Discussioni correlate