Reg.UE n°1169/2011: indicazione "e" metrologica in etichetta

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Reg.UE n°1169/2011: indicazione "e" metrologica in etichetta --> M7020

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Reg.UE n°1169/2011: indicazione "e" metrologica in etichetta. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Reg.UE n°1169/2011: indicazione "e" metrologica in etichetta

Ciao a tutti!

Da inizio anno mi sono inbattuto nella divergenze tra Grande Distribuzione Organizzata (GDO) e Fornitori nell'interpretazione del Reg. (UE) n°1169/2011, come ad esempio: chi desidera che gli allergeni siano evidenziati solamente in grassetto, chi in corsivo e chi a mezzo sottolineatura... Un vero caos di vesti grafiche con relative etichettature se si hanno nel proprio portafoglio numerosi clienti (come ad esempio 20 differenti Gruppi di GDO)!

Nello fattispecie, dopo un confronto in azienda, ho notato che l'indicazione della cosiddetta "e" metrologica (i.e. simbolo di quantità stimata) sulla confezione a lato del peso fisso (in veste grafica, packaging o etichetta) viene richiesta o meno a seconda dei diversi attori della GDO; tant'è vero che per alcuni l'indicazione di rimozione della "e" viene addirittura sancita dalle proprie Linee Guida elaborate in occasione dell'ormai prossima data di applicazione del summenzionato Reg. (UE) n°1169/2011 e distribuite ai fornitori.

In conclusione: secondo il vostro parere l'indicazione della "e" metrologica è necessarria oppure superflua?

In attesa, vi ringrazio.

Mattia



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

gdo, metrologico, fornitore, peso, packaging, confezione, interpretazione, etichetta

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.