Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata --> M6950

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata

Cerco di riassumere:

a) l'acqua ossigenata è un additivo? No, e direi che ciò è stato ampiamente discusso.

b) l'acqua ossigenata è un coadiuvante tecnologico?

Non esistendo liste positive per queste sostanze, dobbiamo rifarci alla definizione:

b1) Viene utilizzata per rispettare un determinato obbiettivo tecnologico? Può darsi, a meno che l'”obbiettivo tecnologico” non sia quello di frodare il consumatore.

b2) Data per acquisita la buona fede, vi sono rischi per la salute?

Questo è il punto nodale. Se vi sono rischi per la salute (ma su ciò i testi del MinSalute non mi paiono esaustivi, dato che pongono l'accento sulla “frode” piuttosto che sulla presenza di derivati pericolosi) è questione a cui non so dare risposta: se sì, la discussione si chiude. Potrebbe essere utile porre un quesito in tal senso al Ministero.

Quanto al “ chi mi dice che il mio fornitore non ha usato perossido di idrogeno”, be' si tratta di valutare quanto sia affidabile (e sincero) il tuo fornitore.

Il fatto che “sia normalmente commercializzato in Spagna” non mi pare argomento sostenibile, a meno che sia supportato da evidenze di carattere normativo (anche in Italia vi sono alimenti “normalmente commercializzati” che, in realtà, ...).



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

acqua ossigenata, fornitore, consumatore, additivi, alimenti, frode, coadiuvante tecnologico

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.