Quid: quantitą utilizzata riferita al prodotto finito

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Quid: quantitą utilizzata riferita al prodotto finito --> M5997

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Quid: quantitą utilizzata riferita al prodotto finito. Se desideri partecipare alla discussione č necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Quid: quantitą utilizzata riferita al prodotto finito

Esempio: salame di maiale e cinghiale

Ricetta:

  • maiale: 60,0 kg
  • cinghiale: 36,5 kg

Ingredienti accessori (sale, erbe/spezie/aromi, additivi,…) 3,5 kg

- Totale ricetta: 100 kg

- Prodotto finito: 75 kg

Ingredienti (secondo la Regola D.Lgs. 109/1992 - art.8):

 Carne di maiale 80%, Carne di cinghiale 49%, ecc…

Da consumatore mi chiedo: << Come può essere? 80% + 49% = 129% ! >>

L’art. 8 recita:

3. La quantità indicata, espressa in percentuale, corrisponde alla quantità dell'ingrediente o degli ingredienti al momento della loro utilizzazione nella preparazione del prodotto.

4. L'indicazione di cui al comma 1 deve essere apposta nella denominazione di vendita del prodotto alimentare o in prossimita' di essa, oppure nell'elenco degli ingredienti accanto all'ingrediente o alla categoria di ingredienti in questione.

5. Per i prodotti alimentari il cui tenore di acqua diminuisce a seguito di un trattamento termico o altro, la quantità indicata corrisponde alla quantità dell'ingrediente o degli ingredienti al momento della loro utilizzazione nella preparazione del prodotto, rispetto al prodotto finito. Tale quantità è espressa in percentuale.

5-bis. L'indicazione della percentuale è sostituita dall'indicazione del peso dell'ingrediente o degli ingredienti usati per la preparazione di 100 grammi di prodotto finito, quando la quantità dell'ingrediente o la quantità totale di tutti gli ingredienti indicata nell'etichettatura superi il 100 per cento.

Non prevede espressamente che i valori di Quid 5) e 5-bis) siano accompagnati dalla menzione quantità utilizzata riferita a 100 g di prodotto finito.

Domanda: potrebbe essere trattato come non adeguata informazione del consumatore la mancanza di tale precisazione?

Con un grazie per l'attenzione e la collaborazione,

cordiali saluti,

trentino



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

ingrediente, quantita, prodotto, carne, prodotto alimentare, consumatore, sale, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, elenco ingredienti, salame, additivi, peso, spezie, acqua, valori, aroma, trattamento termico

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilitą sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.