Riferimenti legislativi formazione inerente igiene alimenti

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Riferimenti legislativi formazione inerente igiene alimenti --> M4898

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Riferimenti legislativi formazione inerente igiene alimenti. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Riferimenti legislativi formazione inerente igiene alimenti

Ciao a tutti,

ieri ho avuto un audit di seconda parte e l'auditor mi ha segnalato la mancanza del riferimento legislativo per quanto riguarda la formazione obbligatoria inerente l'igiene degli alimenti e la periodicità per gli aggiornamenti. Oggi mi sono attivata nel cercare quanto richiesto. La mia azienda ha sede nella Provincia Autonoma di Trento e secondo la delibera provinciale n. 159 del 1 febbraio 2008 è il Responsabile Aziendale che deve definire frequenza, modalità e tempistiche di aggiornamento in funzione dell'attività svolta e dei prodotti manipolati. Ho interpretato bene quanto dice il riferimento legislativo? Esistono obblighi a livello nazionale oppure è corretto prendere come riferimento quanto stabilito a livello locale?

Grazie per i chiarimenti che mi darete.

p.s.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

legislativo, livello, audit seconda parte, igiene alimenti, formazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.