Denominazione di vendita: pasta di farro o specialitą?

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Denominazione di vendita: pasta di farro o specialitą? --> M4340

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Denominazione di vendita: pasta di farro o specialitą?. Se desideri partecipare alla discussione č necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Denominazione di vendita: pasta di farro o specialitą?

 La normativa alimentare prevede alcuni termini il cui uso è “riservato” e non necessita di ulteriori specificazioni. Ad esempio:

Con la sola parola "latte" deve intendersi il latte proveniente dalla vacca. Il latte di altri animali deve portare la denominazione della specie cui appartiene l'animale che lo fornisce, così per esempio "latte di capra", "latte di asina", ecc.” (RD 994/29)

 E' di tutta evidenza che tra questi termini non può annoverarsi il termine “pasta”.

In generale, tale termine fa riferimento allo stato fisico di alcune sostnze alimentari (pasta di acciughe, di mandorle, ecc.).

Venendo all'argomento in oggetto, all'interno del citato DPR 187/01 non ricorre mai la frase “il termine pasta è riservato...”, né potrebbe essere altrimenti, dato che tale termine, in questo contesto, indica non già un prodotto, bensì una categoria, quella che va sotto il nome di “paste alimentari”.

Come si può verificare, infatti, nel citato DPR non si parla solo di “pasta … di grano duro”, ma anche di “pasta all'uovo”, “pasta fresca”, …

 D'altro canto, a quale categoria merceologica dovrebbero appartenere spaghetti, fusilli, rigatoni, … ottenuti dalla trafilazione, laminazione e conseguente essiccamento di impasti preparati a partire da farine di mais, miglio, riso, farro, … se non a quella delle paste alimentari?


 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

pasta, latte, alimentare, paste, animale, legislazione alimentare, laminazione, riso, latte capra, mandorla, pasta uovo, farina mais, verifica, essiccamento, farro, latte asina, prodotto, pasta fresca, miglio, acciughe, frumento, impasto

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilitą sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.