Colesterolo nelle etichette nutrizionali

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Colesterolo nelle etichette nutrizionali --> M4218

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Colesterolo nelle etichette nutrizionali. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Colesterolo nelle etichette nutrizionali
Cari taffnauti,
vorrei sottoporvi i termini di una riflessione che sto sviluppando assieme ad un addetto ai lavori e relativa alla possibilità di inserire il colesterolo nelle etichette nutrizionali, alla luce delle nuove disposizioni dell'1169/11:

1. Il decr.leg. 77/93 (dir. 90/496/CEE) ammette (art. 4) tra le sostanze facoltative inseribili in tabella nutrizionale il colesterolo.
2. Il reg. 1169/11 abroga la dir. 90/496/CEE le cui prescrizioni, quindi, non saranno più valide allorquando tali prescrizioni diverranno obbligatoriamente ed esclusivamente applicabili.
3. Tra le sostanze che possono/potranno figurare nella dichiarazione nutrizionale, il reg. 1169/11 (art. 30) NON figura il colesterolo, QUINDI tale sostanza non potrà più essere inserita, una volta che il regolamento diverrà integralmente applicato, almeno sino a quando, nell'allegato al reg. 1924/06, non comparirà un claim relativo al colesterolo.

Questa è la posizione di uno dei due.

4. E' pur vero che l'allegato del 1924 non parla esplicitamente di colesterolo; d'altro canto, ecco quanto si legge nelle Linee Guida di Federalimentare : Al riguardo si precisa che, per le stesse ragioni sopra indicate in relazione al claim "contiene...", si potrà dichiarare a esempio "a ridotto contenuto di colesterolo". Anche il colesterolo corrisponde invero alla definizione di sostanza nutritiva... (1169/11, art. 2 lettera s: «sostanza nutritiva»: le proteine, i carboidrati, i grassi, le fibre, il sodio, le vitamine e i minerali elencati nell’allegato XIII, parte A, punto 1, del presente regolamento e le sostanze che appartengono o sono componenti di una di tali categorie; ).
5. In altre parole, poichè l'allegato del 1924 contiene alcuni claims, diciamo così, aperti in quanto relativi non ad una specifica sostanza, bensì a "sostanze nutritive", esiste la possibilità che nell'etichettatura di un prodotto venga menzionato un claim (indicazione nutrizionale) relativo al colesterolo.
6. Ciò parrebbe pure confermato dallo stesso 1169/11 e precisamente dalla seconda parte del suo art. 49, dove si parla della "quantità della sostanza cui fa riferimento un’indicazione nutrizionale o sulla salute che non figura nell’etichettatura nutrizionale" ;e dove deve essere indicata la quantità di tale sostanza? "è indicata nello stesso campo visivo dell’etichettatura nutrizionale".
7. A ulteriore conferma, è possibile ricordare che l'allegato del 1924 contiene claims relativi specificamente agli acidi grassi omega-3: tali sostanze non sono elencate all'art. 30 dell'1169/11, ma non è pensabile che un prodotto ne vanti la presenza senza fornirne la quantità.

Questa è la posizione dell'altro.

E voi che ne dite?





torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

colesterolo, nutrizionale, claim, quantita, prodotto, etichettatura nutrizionale alimenti, proteine, lavoro, legge, vitamina, carboidrati, acidi grassi, contenuto colesterolo, grassi, omega 3

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.