Definizione di Estrusione

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Ingegneria Alimentare --> Definizione di Estrusione --> M1607

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Definizione di Estrusione. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Definizione di Estrusione

L'Estrusione (dal latino extrudere significa "spingere fuori") è un'Operazione Unitaria che prevede un processo continuo di formatura, che consiste nel forzare un prodotto di massa semi-solida (mix di ingredienti, esempio materiali amidacei e/o proteici in presenza di liquidi, come acqua od oli) in una o più condizioni (di miscelazione, composizione della formula, modifica della reologia dei prodotti in ingresso, temperatura, pressioni elevate, sforzi di taglio, velocità della vite, design e umidità del prodotto) attraverso una piastra perforata con disegno specifico (stampo sagomato) a seconda dell'alimento, sotto l'azione di alte pressioni ottenute tramite una (nel caso dell'Estrusore Monovite) Vite di Archimede, o due Viti (nel caso dell'Estrusore Bivite) per variarne consistenza, forma, colore. Il materiale in uscita viene poi tagliato in segmenti della lunghezza desiderata.

L'estrusione combina diverse Operazioni Unitarie come la miscelazione, la cottura, l'impastamento, taglio, modellatura e formatura. In ambito alimentare è un processo molto diffuso viene impiegata per formare, espandere gli ingredienti, sviluppare prodotti estremamente diverse sia nella loro struttura fisica, che nella loro composizione e proprietà funzionali. Lo stesso “tritacarne casalingo” funziona secondo il principio dell'estrusione.

Alcuni settori specifici nell'impiego di tale tecnica sono ad esempio l'industria della pasta, dei prodotti da forno, degli snack a base di cereali, alimenti per animali domestici e proteine vegetali (TVP) Textured Vegetable Protein.

Un esempio di applicazione dell'estrusione è quello dei fiocchi di cereali i cui granuli passano attraverso un piccolo foro ad altissima pressione e temperatura. A seconda della forma del foro, i cereali assumono la forma di piccoli cerchi, fiocchi, forme animali, ecc, oppure gonfiano come nel riso soffiato. Una lama sminuzza ogni piccolo fiocco, che poi passa attraverso un ugello in cui viene spruzzato con uno strato di olio e zucchero consentendo di ottenere un cereale croccante.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

estrusione, cereali, prodotto, formaggio, processo, temperatura, composizione, alimenti, formatura, ingrediente, animale, miscelazione, pasta, olio oliva, analisi, caseificio, base, acqua, piastre, consistenza, prodotto forno, proteico, estrusore monovite, impastamento, proteine, solido, operazioni unitarie tecnologia alimentare, zucchero, liquido, umidita, estrusore bivite, alimentare, riso, campione, reologia, alta pressione, cottura, semi, latte crudo, latte, campionamento, autocontrollo, fresco, parametri, clostridi, bacillus cereus, shelf life, salmonella, fornitore, peso, microbiologico, muffa, degradazione, validazione, piano autocontrollo, escherichia coli, tracciabilita, shigella, mascarpone, haccp, analisi microbiologiche, qualita, listeria monocytogenes, potabilita, igienico, ricotta, prodotti lattiero caseari, freschezza, pastorizzazione, pulizie, regolamento ce n 178 2002, preparazione campione, yersinia, verifica, staphilococcus aureus, laboratorio, campylobacter

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.