Definizione di Chelazione

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Chimica degli Alimenti --> Definizione di Chelazione

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Definizione di Chelazione, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

La Chelazione è un processo chimico-fisico in cui una molecola organica può formare diversi legami stabili con un singolo ione metallico che entrerà a fare parte della struttura della molecola stessa. Sostanzialmente quando un metallo reagisce con un donatore di elettroni (e-) la sostanza che si forma è un composto detto "composto di coordinazione" o "impropriamente complesso"; quando invece la sostanza che si lega con il metallo contiene due o più donatori di elettroni si forma un composto chiamato "chelato".

Il termine chelazione deriva dal greco "chela", rimasto in uso anche nella lingua italiana e rievoca l'appendice a forma di pinza della quale sono dotati molti scorpioni e Crostacei come ad esempio i granchi in riferimento alla funzione di donatore di elettroni.

Agenti chelanti presenti in natura sono ad esempio gli acidi umici del terreno, ma numerosi chelanti vengono anche sintetizzati in laboratorio per applicazioni specifiche. Sono utilizzati in agricoltura, edilizia e nell'ambito delle costruzioni, detersivi e detergenti, pulizia industriale, fortificazione degli alimenti e loro conservazione.

In ambito alimentare grazie alla loro capacità di legare ioni metallo hanno contribuito in modo significativo alla stabilizzazione del colore degli alimenti, dell'aroma e della consistenza. Il chelante per antonomasia è l'EDTA (acido etilendiamminotetracetico) che con ioni metallici policarichi dà origine a chelati stabili solubili in acqua.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Definizione di Chelazione
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

acido, alimenti, laboratorio, pulizie, conservazione, acqua, legame, aroma, stabilizzazione, consistenza, alimentare, processo, chimico fisico

Discussioni correlate