Pizza=cristallizzazione e retrogradazione amidi

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Chimica degli Alimenti --> Pizza=cristallizzazione e retrogradazione amidi --> M8416

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Pizza=cristallizzazione e retrogradazione amidi . Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Pizza=cristallizzazione e retrogradazione amidi

salve ragazzi sono una new entry, sono pizzaiolo ed ho bisogno di giungere a delle conclusioni che cerco da mesi, spero mi possiate aiutare, si parla di cristallizzazione amidi, mi sono preparato delle domande, se qualcuno mi darà l'onore di rispondermi vorrei poi entrare profondamente nell'argomento:1) cristallizzazione e retrogradazione degli amidi sono la stessa cosa? 2) se non sono la stessa cosa hanno tempistiche differenti? 3) l'acqua migra dagli amidi perciò questi cristallizzano? O al contrario gli amidi cristallizzano perciò l'acqua migra? 4) come influiscono le temperature su questi processi o su questo processo (domanda 1)? 5) come limitare questo fenomeno? 6) perché l'amido più cotto rende la pizza più digeribile? 7) visto che è stato dato un nome alla "gelatinizzazione" ed alla "retrogradazione", ha un nome anche la fase di cottura finale degli amidi? Ecco qua, per quanto sia lunga la risposta avrò sicuramente delle domande di chiarimento, quindi mi ci vogliono degli insegnanti pazienti, auguriiiii



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

retrogradazione, processo, acqua, cotto, sicuramente, gelatinizzazione, amido, temperatura, cottura

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.