Metodiche determinazione carboidrati carne trasformata

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Chimica degli Alimenti --> Metodiche determinazione carboidrati carne trasformata

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Metodiche determinazione carboidrati carne trasformata, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Gentili tutti,

desidero porre alla vostra attenzione un dubbio in merito alle metodiche analitiche per la determinazione dei carboidrati (di cui zuccheri) negli alimenti in seguito ad adattamento al Reg. (UE) n°1169/2011.

Nello specifico i prodotti di interesse sono derivati della carne (come: Wurstel, pancette, polpettine, etc.); in generale alimenti che presentano aggiunta di fibra vegetale, amido, ecc...

Per la determinazione degli zuccheri (“tutti i monosaccaridi e i disaccaridi presenti in un alimento, esclusi i polioli”) credo sia sufficiente la metodica High-Performance Liquid Chromatography (HPLC) a seguito di apposito trattamento del campione intero, ma per i carboidrati (“qualsiasi carboidrato metabolizzato dall’uomo, compresi i polioli”) come dovrei operare? Dovrei determinare la fibra alimentare e poi per differenza con ceneri, proteina e grasso calcolare i carboidrati totali? Se calcolo la quantità di amido (tramite HPLC) e a questa sommo gli zuccheri?

Grazie infinite!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Metodiche determinazione carboidrati carne trasformata
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

carboidrati, determinazione, carne, alimenti, zucchero, amido, quantita, fibra alimentare, campione, metodica analitica, trattamento, grassi, monosaccaridi, fibra, wurstel, calcolare, hplc

Discussioni correlate