Intraprendere Scienze e Tecnologie Alimentari

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Studenti S.T.A. --> Intraprendere Scienze e Tecnologie Alimentari

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Intraprendere Scienze e Tecnologie Alimentari, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:
Salve a tutti,
spero di aver fatto bene a postare la domanda qui, sono nuova :-)

Vorrei chiedervi un consiglio, vi spiego in breve la mia situazione: ho fatto il liceo linguistico e sono al 1 anno di lingue.. però, ho capito che non voglio fare questo nella vita.. e soprattutto so che non mi servirà a niente in futuro(e menomale che l'ho capito ora). Sto invece valutando seriamente s.t.a., studierei a Catania.. so che la crisi è dovunque, ma secondo me, soprattutto in Sicilia potrebbe offrirmi qualcosa in più una laurea in questo campo (rispetto a lingue naturalmente).. mi sto facendo un'idea delle materie caratteristiche e sono molto interessanti, però la mia grande paura sono la matematica, chimica, fisica.. purtroppo ho gravi carenze, sia perchè ho fatto un liceo un pò approssimativo, che perchè ho sempre pensato che non mi sarebbero servite..
ora, vi chiedo, secondo voi partendo da zero in queste materie posso comunque farcela? sicuramente con lezioni private, mi informerò su eventuali corsi zero..  ma possono bastare? Questo è il mio piccolo grande scoglio :-(


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Intraprendere Scienze e Tecnologie Alimentari
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao! La sezione è quella giusta, è stata creata anche per questo :)

Veniamo alla tua domanda: io ho vissuto la tua identica situazione. Vengo dal liceo classico e le materie scientifiche mi sono state impartite ad un livello addirittura inferiore allo standard già basso di questo tipo di scuola. Eppure mi son fatto forza ed ho seguito la mia passione. Io sono iscritto ad ingegneria, ma come ogni corso di laurea scientifico gli scogli iniziali sono gli stessi. Su fisica non ho avuto grossi problemi, lo passai subito. Con chimica e soprattutto matematica mi ci è voluto un pò più di tempo. Se ci tieni davvero al corso di laurea però con un pò di buona volontà, non avrai problemi a passare gli esami e sarai maggiormente appagata dopo. Ti ci potrebbe volere un pò di più a laurearti, ma non è detto a priori! Quindi fatti coraggio, ce la puoi fare!

E in speriamo di averti qui come collaboratrice allo sviluppo del forum ;)

Ciao e in bocca al lupo!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
Ciao. sono un ragazzo che come te temeva di non farcela, come scuola superiore ho freqeuntato il Liceo Scientifico Tecnologico, arrancando molto di matematica e fisica.
Quando mi sono iscritto a STA avevo qualche perplessità,ma poi  ho affrontato con successo gli esami base  più ostici.
Se ti posso dare un consiglio  studia nel miglior modo possibile le chimiche,matematica,fisica; impiegandoci anche un po'più di tempo, non puoi capire quale sarà la soddisfazione quando potrai spaziare da un argomento all'altro facendo riferimento a pricipi fisici e chimici...ricorda poi che qeusti ti serviranno come  ho già accennato come "bagaglio"per poter affronare gli esami specifici come Operazioni unitarie,Processi...
 'Fatti sentire su questo forum in modo avremo l'occasione du vedere i tuoi priogressi e sono sicuro i tuoi successi....
Saluti

replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
grazie per le risposte incoraggianti :-) continuerò a scrivere in questo forum di sicuro, anche solo per schiarirmi meglio le idee. Non ho ancora deciso di sicuro questo corso di laurea, diciamo che mi sono presa questi mesi estivi per valutare più strade e arrivare alla scelta. Sicuramente, soprattutto per la matematica, avrò bisogno di molte lezioni private. Però la cosa non mi spaventa.. in fondo, anche al liceo, quando avevo la volontà di seguire le spiegazioni non trovavo difficoltà ad applicarle negli esercizi (ahi ahi gioventù..).. è sempre un punto di partenza :-) Adesso sto cercando di farmi un quadro generale di tutte le materie, perchè immaginate come mi sento a cambiare da lingue a STA.. a volte penso che sono uscita pazza!

vi continuerò a scrivere, i vostri consigli sono per me molto preziosi.
a presto!!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
rieccomi, sempre con i miei 1000 dubbi ;-)

Sto pensando di riprendere chimica e fisica adesso, dai libri di liceo, così da avere un'infarinatura prima di iniziare i corsi; per caso avete da consigliarmi ebooks o dispense online? Inoltre vorrei approfondire le altre materie di primo anno (stavolta voglio essere sicura della scelta!!), in particolare biologia (botanica- zoologia-genetica), economia agroalimentare, produzioni vegetali (agronomia generale- coltivazioni erbacee e arboree) e produzioni animali (zootecnica generale e speciale) di queste non ho materiale, sto cercando on line ma se avete suggerimenti o dispense ve ne sarei davvero grata.

Infine, chiedo anche se qualcuno conosce la facoltà di Agraria di Catania o l'ha frequentata.

Grazie mille anticipate!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
Ciao Crisis, potresti per incominciare, ma con tutta calma senza affanarti troppo scaricarti i programmi dal sito della tua facolta dei primi esami di Tecmologie Alimentari; dovrebbero essere Chimica generale, matematica, chimica oprganica,fisica... in modo da studiare argomenti inerenti ai corsi che andrai ad affrontare e di cui poi dovrai sostenere l'esame.
Questo potrebbe essere un modo per non perdere troppo tempo con argomenti inutili e concentrarti su ciò che poi ti ritroverai all'esame.
In secondo luogo mi unisco al tuo appello; sono sicuro che qualcuno degli uutenti del forum risponderà alla tua richiesta di informazioni circa il Corso di Tecmnologie Alimentari dell'Università di Catania.
Se poi anocra meglio hai l'opportunità di conscere ragazzi che stanno frequentando ho hanno terminato da poco potresti rihciedere loro appunti,slide...
Se ti posso dare un consiglio non mettere troppa "carne sul fuoco" (rimanendo in gergo alimentare) come materie durante l'estate scegline una e concentrati su quella, esempio matematica o ancora meglio chimica di cui ti senti meno preparata.
Io lascerei stare i vari qualità arboree, erbacee che sono più mnemonici e facili da studiare anche senza troppe basi.
Mi raccomando le chimiche, generale e organica, un buon tecnologo deve conoscere i concetti principali di chimica per poi andarli ad applicare agli alimenti nello specifico.
Per quel che posso fare se hai bispgno chiedi pure...
Coraggio, i lavoro ricompensa sempre...
Ciao!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao sono Ugo, ho 46 anni (dico 46!) e mi sono diplomato in ragioneria 27 anni fa. Mi occupo di olio per passione, tradizione e lavoro ma da due anni sono anche un iscritto a S.t.a. di Foggia. Senza nessuna presunzione e secondo la media matematica i miei risultati sono più che brillanti. Ormai ho capito... (con molto ritardo purtroppo!) che nulla è impossibile basta fortemente volere.

Coraggio metticela tutta, meglio un anziano e bravo Tecnologo alimentare che un giovane, cattivo e demotivato interprete o Professore in lingue!!!

Ciao Ugo

 


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

esame, sicuro, laurea, scienze tecnologie alimentari, alimentare, base, sicuramente, tecnologo alimentare, chimica fisica, lavoro, produzione, operazioni unitarie tecnologia alimentare, alimenti, livello, carne, processo, animale, qualita, olio oliva, il te

Discussioni correlate