Universitą telematica San Raffaele Roma

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Studenti S.T.A. --> Universitą telematica San Raffaele Roma

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Universitą telematica San Raffaele Roma, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti!

Sono un ragazzo lavoratore e vorrei conoscere qualche opinione riguardo al corso di laurea in Scienze dell'Alimentazione e Gastronomia (classe L - 26) tenuto presso l'Università San Raffaele di Roma.

Io purtroppo lavoro a tempo pieno, ma vorrei continuare i miei studi, poichè ho frequentato alle superiori la Scuola di Agraria, perciò mi sono informato in internet e ho trovato questo corso telematico. Il corso mi sembra valido, perchè ho confrontato i Piani di Studio con altre Università ordinarie, come quella di Padova.

Vorrei capire se, secondo voi, mi convenga frequentare questo tipo di Università, perchè da una parte avrei un grande aiuto nello studio (mi fornirebbero un Tutor e avrei l'obbligo di seguire le lezioni registrate online); invece nel caso decidessi di iscrivermi in un'Università tradizionale dovrei studiare da solo, senza appunti nè dispense..

Datemi qualche consiglio, grazie!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Universitą telematica San Raffaele Roma
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Da un punto di vista formativo, Università tradizionale ed Università telematica hanno ognuna i propri vantaggi:

  • quella telematica ti permetterebbe di assistere a lezioni registrate e quindi che puoi seguire con calma, cosa che in quella tradizionale difficilmente puoi fare; a maggior ragione se ti trovi nella condizioni di essere uno studente lavoratore;
  • quella tradizionale però ti permetterebbe un confronto faccia a faccia con gli insegnanti, dai quali puoi anche recarti negli orari di ricevimento per ottenere chiarimenti ed approfondimenti (P.S. : anche in certe Università tradizionali c'è un Tutor); inoltre puoi contare su un confronto con gli altri tuoi colleghi (aspetto, quest'ultimo da non sottovalutare), ma soprattutto la possibilità di partecipare ad esercitazioni/attività di laboratorio.

Fossi al tuo posto, comunque, quello che valuterei è cosa ti lasciano in mano sia una che l'altra: il famoso "pezzo di carta", che per ora continua ad essere importante.

Voglio dire, il laboratorio puoi sempre "recuperarlo", facendo qualche stage prima di inserirti nel mondo del lavoro, ma potrebbero farti storie per la presunta (ancora non si è trovato un modo per valutarla) qualità formativa inferiore degli Atenei telematici.

Se è solo per arricchire la tua cultura personale l'Università telematica potrebbe andare benissimo, altrimenti ti consiglio di pensarci bene.. A questo proposito, ti segnalo un interessante articolo che trovi sul sito Repubblica.it e che è intitolato Università telematiche, i dubbi del ministro: "Una commissione per valutare la qualità".

Ovviamente, questo è solo un mio parere, non prenderlo come una verità assoluta.

Ciao e in bocca al lupo per la scelta!


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

lavoro, laboratorio, qualita, laurea, scienze tecnologie alimentari, carta

Discussioni correlate