Analisi pericoli: monitoraggio con sistema a Raggi X

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Analisi pericoli: monitoraggio con sistema a Raggi X --> M3599

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Analisi pericoli: monitoraggio con sistema a Raggi X. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Analisi pericoli: monitoraggio con sistema a Raggi X

Ciao a tutti,

il controllo ai Rx non si può paragonare ad un trattamento a radiazioni ionizzanti, in quanto i brevi tempi di esposizione e la bassa quantita di energia che colpisce l'alimento, implicano un assorbimento energetico da parte dell'alimento almeno 1.000.000 di volte inferiore rispetto ai limiti legislativi.

Per quanto riguarda il discorso CCP si CCP no, a mio parere dipende tutto dalla nostra anlisi dei rischi, e cioè se questa mi evidenzia lungo il mio processo produttivo un forte rischio di contaminazione metalli, allora se non ho altre soluzioni a fine linea dovrò adottare un controllo corpi estranei (MD o RX) e questo sarà sicuramente un CCP. La registrazione sarà la verivica del corretto funzionamento e rilevamento della macchina durante le fasi di confezionamento, in relazione ai Limiti creitici che mi sono preposto,  .

Se invece tutta la mia linea è fatta in plastica o vetroresina o comunque la mia analisi del rischio non evidenzia pericoli connessi a contaminazioni metalliche, allora non mi servirà il MD o RX, o comunque anche se dispongo di tali controlli, non saranno da considerarsi CCP. 

Ciao

Omar



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

critical control point, controllo, limite, alimenti, rischio, legislativo, sicuramente, trattamento, assorbimento, contaminazione, analisi rischi, energia, registrazione, radiazione ionizzante, corpo estraneo, processo produttivo, confezionamento, quantita, pericolo

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.