Numero di tamponi superficiali

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Numero di tamponi superficiali

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Numero di tamponi superficiali, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Ciao!

Bello il nuovo editor!  :-)

Ho un'altra delle mie domande strampalate..

Esiste un numero minimo di tamponi superficiali da prelevare in uno stabilimento?

Che microrganismi bisogna ricercare? Esistono dei riferimenti normativi?

Grazie!!!!!

 

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Numero di tamponi superficiali
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Non mi risponde nessuno...?   ;-(


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
L'unico documento utile che ho trovato è stato questo dell'AUSL di Modena, che, oltre a spiegare come debbano essere fatti i campionamenti dà dei suggerimenti come questo:

SUBSTRATO

 

SPECIE 

LIMITE

 

UNITA' DI MISURA

GIUDIZIO

 

STRUMENTO CAMPIONAMENTO 

 

FONTE 

 

 Superficie pulita

CBT 

 

 <50

 <102

UFC/cm2

buono

accettabile

tampone

Parisi e Giaccone (1991)

coliformi fecali

 

 <1

 <5

buono

accettabile

 

Superficie sporca

CBT 

 

 <103

 <5*103

UFC/cm2

buono

accettabile

tampone

Parisi e Giaccone (1991)

coliformi fecali

 

 <10

 <50

buono

accettabile

Per quanto riguarda la Listeria monocyogenes, dice che deve essere assente.

Tuttavia non parla di numero minimo di tamponi da effettuare in un anno..

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Mi accodo a questa discussione già iniziata in quanto la mia domanda è coerente con il titolo della stessa. Dato che mi hanno proposto di fare i tamponi alimentari, avendo tutti i titoli necesari, quanti ne dovrei fare ogni volta che mi chiamano? Mi spiego meglio, se devo andare in un bar per fare i tamponi, quanti ne devo fare ogni volta? So che vanno fatti nelle zone più critiche, ma queste devono essere già sanificate al mio arrivo? Devo avvertire il bar del mio arrivo?

Grazie

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao Alina14,

ti consiglio di leggere il link postato da Andrea08 e se riesci a reperirlo un articolo molto interessante è pubblicato sull'ultimo numero di Alimenti e Bevande intitolato: "Sanificazione, Igiene delle superfici nella ristorazione collettiva" è uno studio fatto dall'ULS di Rieti dove spiega bene tutta la questione dei tamponi. Purtroppo non sono riuscito a reperirlo in rete e non penso sia legale utilizzare estratti della rivista!

Una curiosità cosa intendi per: "avendo tutti i titoli necessari"?

Ciao.

Alfredo


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie gris.a. Riguardo all'espressione usata "avendo tutti i titoli necessari", intendo dire che sono laureata ed abilitata.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao Alina,

ti faccio una domanda che sicuramente interessa anche altri utenti di taff: che titoli/abilitazioni servono per fare i tamponi? che tu sappia ci sono delle regolamentazioni a riguardo?

Grazie

Alfredo

 


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

numero tamponi superficiali, campionamento, riferimenti normativi, laurea, sicuramente, ausl, carica batterica totale, ristorazione collettiva, alimentare, limite, bevande, prelevare, igiene, sanificazione, alimenti, microrganismo

Discussioni correlate