Standard BRC ed IFS: un unico Manuale Qualitą, oppure due?

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Qualitą e Sicurezza Alimenti --> Standard BRC ed IFS: un unico Manuale Qualitą, oppure due?

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Standard BRC ed IFS: un unico Manuale Qualitą, oppure due?, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buonasera a tutti!

Mi ricollego ad una precedente discussione intitolata Standard IFS: necessità di predisporre Manuale della Qualità, in primo luogo per ringraziare macgala per la gentile risposta. Effettivamente, visto da quest'ottica, il Manuale della Qualità diventa un ottimo strumento per dimostrare l'impegno dell'Azienda.

Ne approfitto, inoltre, per condividere con voi un altro dubbio: dal momento che lo Standard BRC è praticamente sovrapponibile a quello IFS, nel caso in cui l'Azienda disponesse già di un "Manuale BRC", a vostro avviso è preferibile:

  • realizzare un unico Manuale in cui, per le singole voci (i.e. Requisiti), venga spiegato come li si affronta in ottica BRC ed IFS
  • o ritenete sia meglio creare Manuali specifici per i singoli Standard (uno per BRC ed uno per IFS)?

Spero di essermi spiegata.

Grazie ancora!

 

**** Dichiarazione soggetta ad Editing da parte dello Staff ****

Motivazioni: / Suggerimenti: / Provvedimenti

Entro alcune settimane (tempo stimato necessario per la presa visione e la corretta assimilazione) le presenti note potrebbero essere rimosse.

In caso di richieste di chiarimento, segnalazioni, suggerimenti e/o critiche (purché costruttive) l'utente è invitato a contattare privatamente lo Staff (attraverso la sezione contatti).

Ringraziamo anticipatamente per la comprensione/collaborazione.

Lo Staff di Talkin'about Food Forum

 

**** Versione Pre-editing ****

Argomento (i.e. Topic) in cui è stata aperta la Discussione: Qualità e Sicurezza Alimenti

Oggetto della Discussione: Standard IFS: necessità di predisporre Manuale della Qualità

Testo: 

GRAZIE MILLE IN EFFETTI VISTO DA QUEST'OTTICA IL MANUALE DIVENTA UN OTTIMO STRUMENTO PER DIMOSTRARE L'IMPEGNO DELL'AZIENDA.

NE APPROFITTO PER AVERE UN'LTRA INFORMAZIONE...

NEL CASO IN CUI L'AZIENDA AVESSE GIà UN "MANUALE BRC" è NECESSARIO, DAL MOMENTO CHE BRC è' PRATICAMENTE SOVRAPPONIBILE A IFS, CREARE UN MANUALE IN CUI PER LE SINGOLE VOCI VENGA SPIEGATO COME LO AFFRONTA PER BRC E PER IFS? O MEGLIO CREARE UN MANUALE SPECIFICO PER I SINGOLI STANDARD?

SPERO DI ESSERMI SPIEGATA.

GRAZIE ANCORA


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Standard BRC ed IFS: un unico Manuale Qualitą, oppure due?
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao epaiuzzi e bentrovato/a, ^__^

provo a risponderti partendo da una considerazione: personalmente non credo debba essere il Manuale della Qualità ad adeguarsi ai singoli Requisiti degli Standard adottati dall'Azienda. Credo, infatti, che il Manuale della Qualità di un'Azienda debba esistere a prescindere da ciò che richiedano gli Standard adottati e che esso debba essere strutturato sulla base delle specifiche peculiarità dell'Azienda in cui venga implementato.

Alla luce di questa personale - e in quanto tale, opinabile - considerazione, propenderei per la scelta di un unico Manuale della Qualità.

Infine, concludo con un piccolo suggerimento: eviterei di riportare all'interno del Manuale (così come delle Procedure e di tutta la Documentazione interna) riferimenti espliciti a specifici Requisiti degli Standard; in quanto - essendo questi ultimi mutevoli - potresti trovarti nell'eventualità di dover apportare modifiche al Manuale, anche a fronte di nessun cambiamento da un punto di vista operativo aziendale.

Spero, nel mio piccolo, di aver contribuito allo sviluppo di questa interessante Discussione e di leggere presto gli interventi di altri amici.

A presto e buon lavoro!
Giulio


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

brc, ifs, manuale qualita, talkin about food forum, requisiti, qualita, base, lavoro, sicurezza prodotti alimentari

Discussioni correlate