Validazione del controllo corpi estranei

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Validazione del controllo corpi estranei --> M4762

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Validazione del controllo corpi estranei. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Validazione del controllo corpi estranei

Salve a tutti,

secondo il mio parere parlare di sensibilità è un argomento interessante e "doloroso" in quanto i fattori in gioco sono molteplici:

Dimensione dello strumento

Installazione ( interferenze, inverter, motori, guide, etc etc.)

Tipologia di prodotto e relativo "effetto prodotto"

Tipologia di packaging

Velocità di ispezione

Livello manutentivo dello strumento

BRC, Tesco, M&S, hanno pubblicato "in collaborazione con costruttori di tali strumenti" delle tabelle di aspettative di rilevamento degli inquinanti in funzione di alcune caratteristiche.

Devo dire che in linea generale, almeno per la mia esperienza, sono abbastanza centrate.

Noi le utilizziamo come riferimento ogni qualvolta entriamo in "discussione" con certificatori e/o auditori e debbo dire che riusciamo a gestirci le eventuali obiezioni.

Sono convinto che alla fine è meglio una "taratura" certa, garantita e costante nel tempo che renda lo strumento stabile, che non stressi l'operatore e che non produca falsi scarti ( sono un costo da gestire in termini di prodotto e tempi) che ricercare performance che alla lunga sono ingestibili.

Buona giornata a tutti

 

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

prodotto, packaging, ispezione, livello, brc, taratura

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.