Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata --> M1307

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Tecnologi: Obbligo posta elettronica certificata
Salve a tutti!! Riporto parte del testo del Decreto Legge n. 185 del 29/11/2008, convertito nella Legge n. 2 del 28/01/2009, che penso sia di interesse per i Tecnologi Alimentari iscritti all'albo. A quanto pare, entro un anno dall'entrata in vigore del presente, tutti i professionisti iscritti all'albo dovranno provvedere a dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata ed a segnalarlo all'Ordine di competenza. Attendo i vostri commenti.


Al comma 7 - art. 16 viene stabilito che: I professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata ( o analogo indirizzo di posta elettronica di cui al comma 6 ) entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Gli ordini e i collegi pubblicano in un elenco riservato, consultabile in via telematica esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni, i dati identificativi degli iscritti con il relativo indirizzo di posta elettronica certificata.

Il comma 6 dice: Le imprese costituite in forma societaria sono tenute a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata nella domanda di iscrizione al registro delle imprese ( o analogo indirizzo di posta elettronica basato su tecnologie che certifichino data e ora dell'invio e della ricezione delle comunicazioni e l'integrità del contenuto delle stesse, garantendo l'interoperabilita' con analoghi sistemi internazionali ). Entro tre anni dalla data di entrata in vigore ( del presente decreto ) tutte le imprese, gia' costituite in forma societaria alla medesima data di entrata in vigore, comunicano al registro delle imprese l'indirizzo di posta elettronica certificata. L'iscrizione dell'indirizzo di posta elettronica certificata nel registro delle imprese e le sue successive eventuali variazioni sono esenti dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria

Per ulteriori informazioni vi rimando direttamente al DECRETO 185/2008.


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

posta elettronica certificata, legge, professionista, albo professionale, tecnologi alimentari iscritti albo

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.