Etichettatura: conformita' al D.Lgs 109/92

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Etichettatura: conformita' al D.Lgs 109/92 --> M3159

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Etichettatura: conformita' al D.Lgs 109/92. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Etichettatura: conformita' al D.Lgs 109/92

Il problema a mio sommesso avviso è insito proprio nel testo dell'articolo 16  del D.lgsvo 109/92 . (e successive modifiche ed integrazioni)  Il Primo comma dell'articolo ( non modficato)  recita testualmente: " I prodotti  non preconfezionati  o generalmente venduti previo frazionamento "ANCHE SE ORIGINARIAMENTE PRECONFEZIONATI" devono essere muniti di apposito cartello .......... 

Se non erro alla lettura del testo si evince l'obbligo della data di scadenza unicamente per la categoria merceologica delle paste  fresche e paste fresche con ripieno di cui alla Legge 4 Luglio 1967 numero 580. Anche le modificazioni introdotte dal D.lgsvo 181/03 ,il quale ha introdotto la nozione di prodotti preconfezionati nei luoghi di destinati alla vendita immediata , non ha charito alcun che .

L'unico riferimento ( tesi che condivido ) e l'orientamento della  Suprema Corte di Cassazione Civile , la quale ha confermato alcune sanzioni amm irrogate pa mancata apposizione della data di consumabilità nella categoria dei prodotti di cui trattasi . D'altro  sono stato testimone diretto  di sanzioni amminstrative archiviate  ( del tutto analoghe) da parte dell'organo competente a ricevere il rapporto di cui all'articolo 17 della Legge 689/81 . (Nel mio comprensorio e L'Autorità Regionale) .  E del Silenzio della Stessa dopo espressi quesiti nel merito , conseguenti ai pronunziamenti sopra riportati . 

Anche il Successivo comma 8 del D.lgsvo 109/92 (Afferente ai prodotti contemplati al comma 1 dello stesso articolo)  non è molto di Aiuto . "Nelle fasi precedenti alla vendita al consumatore di cui al comma 1 (Il quale usa l'espressione anche se originariamente preconfezionati e qui l'inghippo si evidenzia........)  Ad una prima interpretazione letterale , sembrerebbe   che anche i prodotti 

preconfezionati (Tipo Grossi Salumi e Formaggi da vendersi previo frazionamento )  non siano assoggetati in questa fase all'obbligo di riportare il TMC o la data di scadenza ( si parla delle indicazioni di cui alla lettera A , B , E ed H dell'articolo 3 del D.lgsvo 109/92) (in alternativa anche sui documenti commerciali) .

Fortunatamente il buon senso delle produttrici ha fatto si che spontaneamente  l'indicazione sulla durabilità venga espressa ugualmente (Del resto l'articolo 3 del D.lgsvo 109/92 , si rivolge a prodotti preconfezionati in unità di vendità destinati come tali ai consumatori finali ) .

In ogni caso trattasi di incertezza normativa che presta  il fianco  a possibili manovre non troppo "limpide" da parte di grandi o piccoli distributtori privi di scrupoli . 

 

A questo punto spero che le recenti normative comunitarie chiariscano definitivamente detta problematica .  

 

Saluti Robert

 

 

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

preconfezionato, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, sanzioni, paste fresche, consumatore, legge, tmc data scadenza, salumi, formaggio, data scadenza, interpretazione

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.