Delibera Regionale lazio 282/2002 ?

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Delibera Regionale lazio 282/2002 ?

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Delibera Regionale lazio 282/2002 ?, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:
Salve a tutti,

non so se questa domanda è stata già postata, nella delibera 282/2002 della Regione Lazio nell'allegato B punto 2 si legge "I docenti, compresi quelli di cui ai corsi regionali istituiti ai sensi della legge 287/1991 e del decreto legislativo n.114/1998, dovranno essere laureati in discipline tecniche scientifiche, con documentate competenze ed esperienze nel settore".

Qualcuno sa dirmi cosa significa documentata esperienza nel settore? Bisogna avere un minimo di due anni nel settore o basta la laurea in biologia ed l'iscrizione all'albo nazionale dei biologi?

Grazie a tutti anticipatamente

replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Delibera Regionale lazio 282/2002 ?
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:
Salve Tiziano e benvenuto!

Non sono riuscito a prendere visione della Delibera n° 282/2002 della Regione Lazio (segnalo, comunque, a chi fosse interessato, che sul sito ufficiale della Regione Lazio vi sono le indicazioni su come richiederne una copia), pertanto non sono in grado di risponderti con certezza.

Il mio consiglio è, oltre ad esaminare attentamente il testo della summenzionata Delibera Regionale e le Leggi ad essa correlate (come quelle che hai menzionato nel tuo post, riportate nell'allegato B:  Legge 287/1991 e DLgs. 114/1998), di richiedere direttamente delucidazioni alla tua ALS di competenza, magari mostrando loro il tuo Piano di Studi ed eventuali esperienze professionali aggiuntive (ovvviamente nel Settore Food).

Reputo che, seppur non specifica come Scienze e Tecnologie Alimentari, la Laurea in Biologia, per le tematiche affrontate, costituisca comunque un titolo preferenziale, rispetto ad altri corsi di Laurea pur sempre afferenti alle discipline tecnico-scientifiche. Credo, inoltre, che con l'espressione "documentate competenze ed esperienze nel settore" la Giunta Regionale intendesse proprio favorire coloro che hanno profili più attinenti (per percorso di studi o curriculum professionale).

Spero di non essere stato troppo evasivo!

In bocca al lupo!!
Giulio


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

laurea, legge, legge 25 agosto 1991 n 287, professionale, delibera regione lazio 282 2002, decreto legislativo 31 marzo 1998 n 114, legislativo, scienze tecnologie alimentari, iscrizione albo

Discussioni correlate