Metrologia (Legge 690): "lotto medio"

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Metrologia (Legge 690): "lotto medio"

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Metrologia (Legge 690): "lotto medio", occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buongiorno a tutti; ho una domanda sull'ostica legge metrologica; nelle slide di un corso che avevo seguito compare questa frase: "quando il controllo degli imballaggi preconfezionati viene effettuato alla fine della catena di riempimento, la grandezza del lotto è pari alla produzione oraria massima della catena di riempimento, senza limitazione di tale grandezza. Negli altri casi la grandezza del lotto è limitata a 10.000".

Cosa significa in pratica?

Se io peso dei sacchetti saldati a fine linea con una selezionatrice ponderale (omologata e sottoposta a verificazione metrica), il lotto che devo impostare è quindi la produzione oraria max della linea? Se la macchina fa 28 pezzi/minuto, significa che devo impostare un lotto di 1680 pezzi (28*60)? O mi è permesso impostare il 10.000 (visto come un numero limitante) previsto per gli altri casi?

Grazie a chi risponderà!  

 

 

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Metrologia (Legge 690): "lotto medio"
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

peso, legge, preconfezionato, controllo, metrologico, selezionatrice ponderale, imballaggi

Discussioni correlate