esportare pizze surgelate in USA

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> esportare pizze surgelate in USA --> M9097

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo esportare pizze surgelate in USA. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: esportare pizze surgelate in USA

Buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi qualcosa a proposito delle pizze surgelate con salumi e del divieto di esportazione in USA. Mi domandavo la ratio del divieto e, informandomi presso il ministero della salute, mi hanno spiegato che il problema sta nel fatto che l'Italia non è esente da peste suina e da malattia vescicolare del suino. Ora alla mia ulteriore domanda, se compro prosciutto cotto da paesi indenni posso esportare, sempre il ministero mi ha detto che anche la carne surgelata e acquistata da macelli siti in paesi indenni come la Germania non si può usare. Perchè ? Boh: questo il ministero non lo dice, ma aggiunge perchè si contamina. Siccome non ero ulteriormente soddisfatto ho continuato ad indagare e, sempre il ministero, attraverso il suo URP mi ha detto che non si possono esportare gli RTE a base di carne e non solo per via della listeria, ma se la listeria è a 0, allora si possono esportare. Mi sorge, così, spontanea un'altra domanda: la pizza non viene precotta a 400°C e dunque come può rimanere listeria e, in ogni caso, la pizzanon viene successivamente cotta nel forno del consumatore a 180° ? Dunque, dov'è la listerie nelle pizze surgelate ? Perciò carissimi, visto che ancora non ci ho capito nulla, chi è che produce pizze surgelate e sa qual è il vero motivo per il quale non si possono esportare ?

Grazie, Francesco Tambini



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

listeria, carne, base, prosciutto cotto, forno, salumi, consumatore, scienze tecnologie alimentari, cotto

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.