Reg. 2073/2005: Definizione Temporale di Immessi sul Mercato

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Reg. 2073/2005: Definizione Temporale di Immessi sul Mercato --> M7123

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Reg. 2073/2005: Definizione Temporale di Immessi sul Mercato. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Reg. 2073/2005: Definizione Temporale di Immessi sul Mercato

Rimanendo nel Reg. (CE) n°2073/2005:

Articolo 7 - Risultati insoddisfacenti

...Tuttavia, i prodotti immessi sul mercato, ma non al livello della vendita al dettaglio, che non soddisfano i criteri di sicurezza alimentare possono essere sottoposti ad ulteriore trasformazione mediante un trattamento che elimini il rischio in questione; tale trattamento può essere effettuato solo da operatori del settore alimentare diversi dai venditori al dettaglio.

Il fatto che il legislatore abbia previsto di distingure il concetto generale di "immissione sul mercato" da quello di "vendita al dettaglio", a mio avviso significa che il semilavorato può anche "non soddisfare i criteri di sicurezza alimentare"; tanto è vero che per questi è stato previsto un diverso criterio:

«criterio di igiene del processo», un criterio che definisce il funzionamento accettabile del processo di produzione.

Questo criterio, che non si applica ai prodotti immessi sul mercato, fissa un valore indicativo di contaminazione al di sopra del quale sono necessarie misure correttive volte a mantenere l’igiene del processo di produzione in ottemperanza alla legislazione in materia di prodotti alimentari;



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

igiene, sicurezza prodotti alimentari, processo, trattamento, livello, operatore settore alimentare, legislazione, semilavorato, prodotto alimentare, contaminazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.