Denominazione di uno yogurt contenente il 2,2% di grassi

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Denominazione di uno yogurt contenente il 2,2% di grassi --> M5581

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Denominazione di uno yogurt contenente il 2,2% di grassi. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Denominazione di uno yogurt contenente il 2,2% di grassi

Nella indicazione delle "categorie" di yogurt non facevo richiamo al latte, ma mi riferivo alla circolare 2 del 4/1/1972 che è proprio sugli yogurt (mi risulta ancora in vigere seppur modificata in alcuni punti da circolari successive del 1974 e del 1986); anche se - per la precisione - in questa fonte ritrovo solo la definizione di yogurt intero inteso come contenente materia grassa in misura non inferiore a 3% e magro o scremato in cui la materia grassa nel prodotto finito non deve superare l'1%.

La mia domanda era tesa a capire se si possa indicare sull'etichetta la parola yogurt senza aggettivi, lasciando al consumatore il compito di andare a vedersi nella tabella nutrizionale (obbligatoria) il contenuto di grassi totali (e di grassi saturi) contenuti nel prodotto x 100 g : lo dico perchè non tutti sanno che lo yogurt è intero se ha più del 3% di grassi ed è magro se ne ha meno dell'1%, mentre tutti intuiscono cosa significano le paroline intero e magro.

Comunque, se nessuna legge mi impone di indicare in etichetta, a fianco della denominazione, la categoria di yogurt allora sono a posto, scrivo yogurt e basta :)



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

yogurt, grassi, prodotto, etichetta, yogurt intero, consumatore, legge, latte, nutrizionale

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.