Etichettatura della birra: dichiarare anche il lievito?

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Etichettatura della birra: dichiarare anche il lievito? --> M5376

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Etichettatura della birra: dichiarare anche il lievito?. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Etichettatura della birra: dichiarare anche il lievito?

Ciao pi.esse,

D.Lgs. 109/19

Art. 7.

Esenzioni dall'indicazione degli ingredienti 1. Non sono considerati ingredienti: c) i coadiuvanti tecnologici; per coadiuvante tecnologico si intende una sostanza che non viene consumata come ingrediente alimentare in se', che e' volontariamente utilizzata nella trasformazione di materie prime, prodotti alimentari o loro ingredienti, per rispettare un determinato obiettivo tecnologico in fase di lavorazione o trasformazione e che puo' dar luogo alla presenza, non intenzionale ma tecnicamente inevitabile, di residui di tale sostanza o di suoi derivati nel prodotto finito, a condizione che questi residui non costituiscano un rischio per la salute e non abbiano effetti tecnologici sul prodotto finito;

E’ comunque facoltà del produttore dichiarare tra gli ingredienti anche i coadiuvanti tecnologici.

Obbligo nel caso di allergeni contemplati dall’Allegato allo stesso D.Lgs.

Per lo specifico delle birre, nel caso delle birre torbide sarei dell’opinione di dichiarare il lievito per gli eventuali consumatori che non fossero a conoscenza della natura di questa tipologia.

Buon lavoro,

cordialmente,

trentino



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

ingrediente, coadiuvante tecnologico, prodotto, birra, residui, decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, prodotto alimentare, consumatore, alimentare, lavoro, materia prima, lievito

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.