Esportazione prodotti gastronomia in Corea del Sud

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Esportazione prodotti gastronomia in Corea del Sud --> M5013

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Esportazione prodotti gastronomia in Corea del Sud. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Esportazione prodotti gastronomia in Corea del Sud

Buongiorno a tutti,

magari qualcuno di voi ha già dovuto affrontare il problema: il nostro ufficio commerciale sta valutando l'ipotesi di vendere in Corea del Sud alcuni prodotti.

Si tratta di prodotti di gastronomia come lasagne al forno, cannelloni alla carne, scaloppine di suino ai funghi, fettuccine alla boscaiola.

Il fatto che tra gli ingredienti più o meno principali di questi prodotti ci sia carne di bovino (nei ragù di lasagne e cannelloni) e carne di suino mi porta a pensare che l'esportazione non sia così semplice.

Ho provato a sentire l'ASL che, come mi aspettavo, non sa dove sbattere la testa; ho sentito l'Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE) di Seul che mi ha risposto chiedendomi il codice merceologico fino alla sesta cifra (credo faccia riferimento al sistema armonizzato) dei prodotti in oggetto.

Qui sorge la mia domanda. Tra i tanti codici ho individuato questi:

  • 190220 Paste alimentari farcite con carne o altre sostanze, anche cotte o altrimenti preparate (per i cannelloni)
  • 190230 Paste alimentari, cotte o altrimenti preparate (escl. quelle farcite) (per le lasagne e le fettuccine)
  • 210690 Preparazioni alimentari n.n.a. (per le scaloppine)

Secondo voi, sono quelli corretti per la tipologia di prodotto che andrò a vendere? Quello che più mi lascia perplesso è quello delle scaloppine, ma non ho trovato nella lista dei codici che si adattano maggiormente di questo a una preparazione gastronomica a base di carne suina...

Tra l'altro l'ICE mi comunica anche che è ammessa l'esportazione di prodotti trasformati a base di carne suina solo se si tratta di mortadella, prosciutto cotto, crudo, cotechino e zampone. Mentre mi scrive che l'esportazione di carne bovina non è consentita dall'UE per la BSE. Sulla base di questo sono portato a pensare che per le mie scaloppine non ci sia speranza, mentre per le paste farcite, forse è possibile, malgrado la presenza di carne nel ragù...

Qual è il vostro parere?



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

carne, carne suino, alimentare, paste, base, cotto, scienze tecnologie alimentari, prodotto, prosciutto cotto, funghi, prodotto trasformato, carne bovino, forno, ausl, preparazione gastronomica, cotechino, ingrediente, mortadella, zampone

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.