Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi --> M4994

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi

Buonasera a tutti.

Forse mi sono espresso male sul significato di "binomio" formaggio+fecola. Quello che volevo dire, alla luce della Nota Ministeriale, era che comunque il prodotto (Mozzarella + fecola, se ho capito) veniva commercializzata con la denominazione di Mozzarella (=formaggio) riportando detta definizione sulla confezione di vendita.

Per ciò che concerne poi la non appartenenza della fecola alla categoria degli additivi ,concordo pienamente visto che non è menzionata. La mia perplessità scaturiva, tuttavia, dal fatto che se il Ministero ha autorizzato l'uso della fecola come antiagglomerante (=additivo) ha "de facto" inserito questo prodotto nella suddetta categoria.

Vi chiederei comunque un ultimo sforzo: partendo da zero e supponendo che "quel" formaggio contenesse Cellulosa in polvere come antiagglomerante (lecito, questa volta), nella mia miscela finale di formaggio grattugiato dovrei riportarla (la Cellulosa) negli ingredienti, come antiagglomerante?

Grazie e un cordiale saluti.

Longobardo



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

formaggio, e460, prodotto, additivi, mozzarella, miscela, confezione, ingrediente

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.