Reg.1169/2011: indicazioni obbligatorie in etichetta

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Reg.1169/2011: indicazioni obbligatorie in etichetta --> M4480

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Reg.1169/2011: indicazioni obbligatorie in etichetta. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Reg.1169/2011: indicazioni obbligatorie in etichetta

Dunque:

  • Gli alimenti immessi sul mercato o etichettati prima del 13 dicembre 2014 e che non soddisfano i requisiti dell'1169/11 possono essere commercializzati fino all’esaurimento delle scorte. (sono più di due anni e mezzo: ma quante scorte avete??)

  • E' già possibile seguire le regole del nuovo Regolamento e correggere le etichette? Certamente sì, sebbene sia utile tenere presente che ci sono ancora molte cose da chiarire e puntualizzare. In altre parole, io aspetterei ancora un po'.

  • Oppure è ancora valido il D.Lgs. 109/92? Il 109/92 è ancora valido, almeno sino a quando verranno emanati eventuali (ripeto, eventuali) testi di raccordo tra la normativa nazionale e le nuove disposizioni comunitarie (es. obbligo dell'indicazione dello stabilimento di produzione).

  • La 2000/13 rimane valida sino al 13 dicembre 2014, quindi, sino a tale data, prodotti etichettati nel rispetto di questa direttiva (cioè, per noi, del 109/92) dovrebbero (ripeto, dovrebbero) essere accettati in ambito UE. La cosa migliore, comunque, è quella di chiedere indicazioni ai clienti.

Ciao

alf



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

decreto legislativo 27 gennaio 1992 n 109, alimenti, requisiti, etichetta

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.