Conservazione in MAP: liquefazione del formaggio

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Ingegneria Alimentare --> Conservazione in MAP: liquefazione del formaggio

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Conservazione in MAP: liquefazione del formaggio, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti!, sono nuovo del forum, per cui vi chiedo scusa se ho postato nella sezione più opportuna. Ho un quesito che mi è stato posto da un amico che ha una piccola macelleria: tra le preparazioni gastronomiche che l’azienda offre, ci sono delle preparazioni a base di macinata farcite con dei cubetti di preparato alimentare a base di formaggio (composizione finale: umidità 49%; proteine 18%; lipidi 21%; NaCl 2%). La carne, una volta macinata, è amalgamata con l’aggiunta di NaCl e spezie: infine aggiunta di piccoli cubetti di preparato alimentare. L’impasto ottenuto è utilizzato per formare dei piccoli hamburger successivamente confezionati in ATM (composizione atmosfera: circa 70% O2; 20% CO2; 10% N2). Durante la conservazione (a una temperatura di conservazione di +4°C quasi sempre costanti), il preparato alimentare a base di formaggio comincia a liquefare con conseguenti ricadute estetiche sul prodotto finito. Ho subito pensato si trattasse di un fenomeno legato alla differente aw fra l’impasto di carne e il “formaggio”: gli ho quindi consigliato di aggiungere nella fase di impasto delle fibre vegetali (in commercio ve ne sono molte disponibili). Per rallentare ancor di più il fenomeno, pensavo di suggerirgli di utilizzare un preparato alimentare con una composizione di lipidi maggiore oppure di strutturare il preparato alimentare in modo tale da ridurre il contatto tra l’acqua presente nella fase carnea e le proteine del p. alimentare. Che ne pensate?, secondo voi quale strategia sarebbe meglio applicare?. Grazie anticipatamente!.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Conservazione in MAP: liquefazione del formaggio
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Quali sono gli ingredienti del preparato alimentare a base di formaggio con relative %?


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Salve trentino, mi sono espresso male nel testo: le percentuali finali del composto non le conosco, ma la composizione del preparato alimentare a base di formaggio è: umidità 49%; proteine 18%; lipidi 21%; NaCl 2%.

Grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

credo che a trentino interessino gli ingredienti ;)


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Proprio così, fabarr!

I dati analitici esposti ti dicono niente in merito alle variazioni strutturali.

Grazie


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

formaggio, alimentare, conservazione, base, liquefazione, composizione, map, impasto, proteine, lipide, nacl, carne, umidita, ingrediente, atm, acqua, preparazione gastronomica, aw, spezie, prodotto, temperatura conservazione, confezionamento

Discussioni correlate