Principali cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Utilizzo del Forum --> Principali cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Principali cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:
Buonasera a tutti,

in questa discussione esamineremo le principali cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet nei risultati di ricerca di Google. Resta inteso che la presente analisi vale esclusivamente per gli utenti registrati a Talkin'about Food Forum (TAFF) che abbiano compilato correttamente la propria pagina Profilo Personale.

Prima d'incominciare, però, ritengo fondamentale sottolineare la scarsa scientificità insita in questo genere di tematiche: riferendoci a soluzioni tecniche di natura proprietaria (o quasi) e pertanto spesso rientranti nel campo del Segreto Industriale, diventa difficoltoso - a volte impossibile - fornire un quadro cristallino ed universalmente applicabile. Mi associo, pertanto, con quanto espresso da Andrea Pernici nell'interessantissimo articolo intitolato An In-depth Analysis of Authorship, Google+ and Snippets, pubblicato sul prestigioso Blog SEOmoz:

SEO is like life. We cannot always give an explanation or find a scientific solution to questions being asked of us

che potremmo parafrasare con:

Trattandosi di una disciplina che poggia le proprie fondamenta su qualcosa di fortemente mutevole, a tratti ignoto, l'Ottimizzazione nei Motori di Ricerca (OMR) difficilmente riesce a fornire risposte univoche e scientificamente dimostrabili.

Premesso ciò, tornando alla nostra piccola realtà Web dedicata alle Scienze e Tecnologie Alimentari, potremmo classificare le cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet in poche macro-categorie:

1. Errori nell'esecuzione della procedura di collegamento tra gli account Google+ e Taff

A quanto abbiamo avuto modo di constatare nei mesi passati, questa ipotesi rappresenta la quasi totalità dei casi. Al fine di agevolare gli utenti nel corretto completamento della procedura di collegamento reciproco tra i propri account Google+ e Taff, abbiamo aperto un'apposita discussione intitolata Collegare reciprocamente i propri account Taff e Google+.

A tal proposito, occorre tenere presenti alcune condizioni imprescindibili al fine di poter sperare di veder visualizzato il proprio profilo direttamente nei risultati di ricerca (fig. 1):

Rich Snippet VS Snippet tradizionali
(fig. 1 - Esempio di SERP di Google con Snippet tradizionali e Rich Snippet)


  • la scelta del termine reciprocamente non é casuale: affinché vengano correttamente visualizzati i Rich Snippet relativi ad uno specifico Autore é indispensabile che l'Autore medesimo abbia previsto il collegamento (attraverso l'apposito link) dal proprio profilo Google+ a quello su Taff e viceversa (dal proprio profilo Taff a quello Google+);
  • in considerazione di tale mutua riconoscibilità tra gli account, é indispensabile che i collegamenti (link) siano scritti in modo corretto. Un frequente errore consiste nel collegamento ad una pagina errata (ad esempio: il mio profilo Google+ deve necessariamente puntare al mia pagina profilo utente su Taff, non a quello di un altro utente; non ad una singola dichiarazione; né a qualsiasi altra pagina; etc.)

2. Assenza di Contenuti relativi all'Autore

Sembrerebbe scontata come condizione, tuttavia, date le domande di alcuni utenti, riteniamo utile specificarlo: Google scansiona ed indicizza quotidianamente miliardi di pagine Web; é evidente che possano essere sottoposti a scansione esclusivamente i contenuti che siano stati pubblicati e che siano raggiungibili... Un utente che non abbia mai pubblicato contenuti sul Web (utilizzando il proprio profilo Taff) o i cui contenuti siano irraggiungibili, difficilmente potrà godere dei benefici dei Rich Snippet;

3. Tempo necessario per l'indicizzazione dei contenuti

L'Attribuzione dei Contenuti relativi all'Autore (Authorship) nei risultati di ricerca di Google potrebbe richiedere tempo; ciò é da imputarsi alla necessità di consentire ai crawlers (ossia i programmi attraverso i quali Google scansiona il Web) di fare il proprio corso ed indicizzare la/le pagine in questione;

4. Immagine del profilo Google+ assente, o comunque non idonea

Google richiede espressamente che gli Autori di contenuti "ci mettano la faccia": ciò comporta che l'immagine scelta per il proprio profilo Google+ debba necessariamente essere una foto riconoscibile del proprio volto (dimensione minima richiesta: 250x250 px). Seppur vi siano alcune eccezioni che sembrerebbero smentire questa regola base (all'uopo suggerisco di leggere il già citato articolo di Andrea Pernici), trattasi tuttavia di eventi rari ed in conseguenza dei test condotti dallo Staff di TAFF, riteniamo preferibile adattarsi a quanto espressamente specificato da Google.

Concludiamo segnalando un utile strumento che consente di verificare rapidamente la corretta esecuzione della procedura di collegamento reciproco ed il funzionamento del sistema di Attribuzione dei propri Contenuti, disponendo di un'anteprima dei Rich Snippet associati al proprio profilo. Trattasi del Rich Snippet Testing Tool, un'applicazione Web gratuita e sviluppata da Google proprio allo scopo di consentire il testing della corretta esecuzione della procedura.

E' sufficiente inserire nell'apposito campo l'Uniform Resource Locator (URL) della propria pagina Profilo Utente su TAFF e cliccare sul tasto "anteprima" (fig. 2).

Rich Snippet Testing Tool in funzione
(fig. 2 - Rich Snippet Testing Tool in funzione)


Se corretto, nel riquadro Autore verrà visualizzata la scritta, bianca su sfondo verde, "Verificato"; viceversa, se qualcosa dovesse andare storto, comparirà la scritta, bianca su sfondo rosso, "Non verificato".

Per ora è tutto, restiamo a disposizione per eventuali richieste di chiarimento.

Giulio De Simoni
Talkin'about Food Forum

replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Principali cause di mancata visualizzazione dei Rich Snippet
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

scienze tecnologie alimentari, analisi, talkin about food forum, base, verifica

Discussioni correlate