Presentazione Ordine dei Tecnologi Alimentari

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Presentazione Ordine dei Tecnologi Alimentari --> M2329

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Presentazione Ordine dei Tecnologi Alimentari. Se desideri partecipare alla discussione č necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Presentazione Ordine dei Tecnologi Alimentari

Salve a tutti! ^__^

Proseguono gli incontri di presentazione dell'Ordine dei Tecnologi Alimentari, presso le Università sede del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari.

Gli incontri vedranno la partecipazione dei dottori Serena Pironi ed Emanuele Rossi, rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell'Ordine dei Tecnologi Alimentari dell'Emilia Romagna, Toscana, Marche ed Umbria aggregati (OTAERAGG) ed affronteranno l'argomento de "La professione di tecnologo alimentare: legge istitutiva e normativa di riferimento".

Dettagli relativi ai prossimi incontri:

- 26/11/2010 ore 11:00 c/o Aula 3 (Microbiologia) della Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Pisa (Moderatore: Prof. Marco Nuti)

- 30/11/2010 ore 11:00 c/o Aula CSU - Podere La Grande del Parco Area delle Scienze - Università degli Studi di Parma (Moderatore: Prof. Gianni Galaverna)
 
Per maggiori informazioni, vi rimando direttamente al sito ufficiale dell'OTAERAGG.
 
Zai jian!!
Giulio


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

presentazione ordine tecnologi alimentari, microbiologia, professione tecnologo alimentare, corso laurea scienze tecnologie alimentari, legge, ordine tecnologi alimentari

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilitą sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.