Volontariato in Africa per Tecnologi Alimentari

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Volontariato in Africa per Tecnologi Alimentari --> M8021

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Volontariato in Africa per Tecnologi Alimentari. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Volontariato in Africa per Tecnologi Alimentari

Ciao Rossella. e benvenuta! ^__^

Ti segnalo che, a quanto mi risulta, nel 2011 era stato siglato un Accordo di Collaborazione tra il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Tecnologi Alimentari (OTAN), nella figura dell'allora presidente Dott. Criscuoli ed il Comitato Italiano per il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (meglio noto come World Food Programme - WFP).

Il testo integrale dell'Accordo (purtroppo in versione bozza e pertanto sprovvisto di firme, date esatte, etc.) è scaricabile direttamente dal Sito Ufficiale dell'Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.

Ne aveva dato notizia, proprio qui su TAFF, il Dott. Clerici in una precedente discussione intitolata World Food Programme: Tecnologi Alimentari Senza Frontiere.

Ti dico la verità, da allora non ne ho più sentito parlare, ma auspico che una così lodevole iniziativa non sia caduta nell'oblio.

Da parte mia è tutto.

Spero di esserti stato utile e, mi raccomando, non dimenticarti di tenerci aggiornati sulle eventuali informazioni aggiuntive che dovessi reperire: il nostro Scopo, lo rammento, è la Condivisione di Conoscenza e - se ci pensi - si tratta pur sempre di una forma di Volontariato.

A presto ed un grosso in bocca al lupo per tutto!

Giulio



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

ordine regionale tecnologi alimentari, ordine tecnologi alimentari, tecnologo alimentare, programma alimentare

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.