Diventare consulente HACCP

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Diventare consulente HACCP --> M3644

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Diventare consulente HACCP. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Diventare consulente HACCP

 

Ciao bobobetta e benvenuta su TAFF!  ^__^
 
Non vorrei apparire eccessivamente pignolo, ma cosa intendi esattamente per "corsi di haccp"?
 
Intendi forse corsi rivolti all'apprendimento della Hazard Analysis & Critical Control Points (HACCP) in accordo con quanto specificato dal Codex Alimentarius? Corsi pertanto finalizzati alla formazione di chi dovrà effettivamente occuparsi di HACCP in azienda (i.e. Responsabili Autocontrollo, Membri del Team HACCP, RGQ, etc.)?
 
Oppure intendi quei corsi volgarmente definiti "Corsi HACCP", ma che sarebbe il caso di iniziare a chiamare con il nome corretto, ossia Corsi d'Igiene degli Alimenti. Fanno parte di questa seconda categoria tutti quei corsi rivolti agli opeatori che manipolano gli alimenti ed in virtù di ciò hanno un taglio molto più pratico e spesso limitato a fornire i rudimenti d'igiene?
 
Come puoi intuire, vi è una profonda differenza tra le due tipologie.
 
Nel caso fossi interessata ai secondi, non devi fare altro che digitare su Google (o qualsiasi altro motore di ricerca) una chiave come "corsi+haccp" o meglio ancora, nel tuo caso specifico, "corsi+haccp+abruzzo" (mi raccomando, senza le virgolette) per ottenere decine/centinaia di migliaia di risultati, ordinati per pertinenza decrescente.
 
Differentemente, nel caso fossi interessata ad apprendere la HACCP, è indispensabile una  precisazione: fare HACCP non si improvvisa ed un corso, nemmeno se serio ed articolato (ammesso che ne esistano), può rendere, da solo, padroni dei concetti che stanno alla base della HACCP.
 
Occorrono solide basi di tecnologie alimentari, capacità di collegamento, molta pratica e soprattutto tanta buona volontà.
 
Per evitare di ripetermi, ti suggerisco di leggere questo mio precedente intervento, intitolato Diventare consulente HACCP.
 
Infine, per concludere, ti invito a non interpretare negativamente le mie parole. Non voglio assolutamente demoralizzarti, desidero solo preparati ad affrontare serena e preparata una strada tortuosa e in salita; ma che, se affrontata col giusto impegno e con caparbietà, saprà donarti grandi soddisfazioni.
 
Spero di esserti stato utile!
 
See you soon!
Giulio
 
PS: Dato che ciclicamente il quesito si ripropone, con il tuo permesso nelle prossime ore sposterò la tua dichiarazione (oltre ovviamente al presente mio intervento) in una discussione creata ad hoc. La speranza è di dare maggiore visibilità all'argomento, in modo che possa tornare utile a tutti gli utenti che dovessero trovarsi in una situazione analoga alla tua.


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

haccp, corso haccp, base, alimenti, diventare consulente haccp, responsabile autocontrollo, solido, codex alimentarius, igiene, critical control point, igiene alimenti, tecnologie alimentari, formazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.