Puo' un Ingegnere Edile diventare Consulente HACCP?

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Puo' un Ingegnere Edile diventare Consulente HACCP? --> M7863

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Puo' un Ingegnere Edile diventare Consulente HACCP?. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Puo' un Ingegnere Edile diventare Consulente HACCP?

Giuseppe89 il tuo discorso può essere condivisibile su alcuni argomenti, sicuramente non sui toni e sul concetto base: la domanda è se posso farlo. in Italia non c'è una legislazione che dice di no.

purtroppo al giorno d'oggi, più che in passato, bisogna avere la mente aperta e sapersi adattare al mercato. gli unici modi che abbiamo per difenderci dalla concorrenza è la nostra conoscenza e professionalità.

come ci sono geometri e ingegneri che occupano i posti di tecnologi ci sono tecnologi che occupano posti ad altri laureati e così via. ci sono anche laureati che occupano il posto di semplici operai, non avrebbero il diritto anche loro di arrabbiarsi visto che a livello lavorativo hanno ancora meno chanche di trovare un nuovo posto?

ad oggi penso che l'unica strategia vincente sia impegnarsi, studiare, continuare a formarsi e lavorare in modo corretto. io ad oggi ho visto che con questi requisiti qualcosa si trova sempre, anche se non è il nostro ideale. battere la concorrenza sulla base della competenza



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

base, laurea, sicuramente, livello, professionalita, lavoro, legislazione, requisiti

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.